Politica

Gianna Fratta, un'erbese in frac con Pietro Grasso

La celebre direttrice d'orchestra fidanzata di Piero Pelù scende in politica

Gianna Fratta

Il suo nome è diventato noto per essere stata la prima donna a dirigere il Concerto di Natale a Palazzo Madama a Roma. Pur avendo fatto della musica classica il suo mestiere, il suo cuore di Gianna Fratta, nata a Erba nel 1973, batte per il rock. L'artista lariana, che tiene moltissimo alla sua privacy, è infatti fidanzata con Piero Pelù, celebre fondatore dei Litfiba con anche una granitica carriera come solista alle spalle. 

Dopo aver girato il mondo, da Erba è volata a Roma e poi a Seul, dopo aver diretto con il suo celebre frac le orchestre più prestigoise a Berlino, Kiev, Londra, Gianna Fratta ha deciso di darsi alla politica. Nella città che l'ha adottatata, ovvero Foggia, dove oggi la pianista e direttrice d'orchestra insegna al Conservatorio, ha infatti accettato l'invito a candidardi alle prossime elezioni politiche del 4 marzo al fianco di Pietro Grasso, leader di Liberi e Uguali. E chissà se galeotto non fu quel concerto del 2016 diretto dalla Fratta proprio davanti al presidente del Senato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gianna Fratta, un'erbese in frac con Pietro Grasso

QuiComo è in caricamento