Domenica, 26 Settembre 2021
Politica Cernobbio

Nuove fusioni: si vota per tre maxi comuni in provincia di Como

Non solo referendum: domenica alle urne i cittadini di 9 paesi

Domenica 22 ottobre 2017 in provincia di Como, in occasione del referendum regionale per l'autonomia, si vota anche per tre progetti di fusione dei comuni. 

Tre i maxi comuni che potrebbero nascere.

I residenti di Cernobbio, Moltrasio e Carate Urio, quelli di Albiolo, Rodero e Valmorea e quelli di San Fedele, Casasco e Castiglione d'Intelvi sono chiamati a esprimersi sul futuro del proprio comuni.

Dunque dovranno dire se sono favorevoli o contrari alla fusione e scegliere anche il nome del nuovo eventuale comune tra una serie di proposte.

Per Cernobbio, Moltrasio e Carate Urio i cittadini possono esprimersi tra  “Cernobbio e riva Romantica”, “Cernobbio e riva di Ponente” e “Cernobbio e riviera delle cave”.

Ai cittadini di San Fedele, Castiglione e Casasco verrà chiesto se preferiscono che il nuovo comune venga denominato “Borghi Intelvesi”, Centro Valle Intelvi” e “Pieve Valle Intelvi”.

Infine gli abitanti di Albiolo, Rodero e Valmorea potranno scegliere tra “Alvaro”, “Borghi del Lanza”, “Collegelso”, “Valdero”, “Valrosa” o “Valtorre”.

Urne aperte dalle 7 alle 23: anche per le fusioni ci sarà il voto elettronico, con un tablet separato rispetto a quello utilizzato per il referendum.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuove fusioni: si vota per tre maxi comuni in provincia di Como

QuiComo è in caricamento