rotate-mobile
Elezioni comunali 2022

Minghetti: "Grazie a chi ha creduto in me. Ora apertura alla città, partendo da chi ha scelto di non votare" 

Il centrosinistra in attesa dell'avversario per il ballottaggio

Elezioni a dir poco travagliate a Como con i risultati ufficiali ancora appesi allo scrutinio delle tre sezioni mancanti e con il centrodestra che ha deciso di ricorrere contro la provvisoria sentenza che vedrebbe al ballottaggio Alessandro Rapinese. Intanto Barbara Minghetti, serena e sorridente, unica candidata già certa di essere al ballottaggio, traccia un primo resoconto delle votazioni che l'hanno vista prima con quasi il 40% dei voti: "Dopo la concitazione dello spoglio, è il momento di fare qualche riflessione su quanto accadrà nelle prossime due settimane.  Il risultato che ha premiato la proposta e l’ascolto dell’intera coalizione mi riempie di orgoglio e mi dà forza, anche se so perfettamente che si tratta di un primo, seppur importante, passaggio. Un grazie di cuore va a tutti coloro che ci hanno dato fiducia e alle donne e gli uomini che hanno dato tutto per portare nei quartieri della città la nostra passione". 

"Nei prossimi giorni chiederò ai candidati sindaco un incontro, per capire, dopo la competizione del primo turno, come mettere a frutto della città le nostre idee e le nostre proposte.  Esiste un’importante fetta di popolazione rappresentata da chi era in corsa con me e, soprattutto, da chi non ha trovato in alcun programma o candidato una proposta abbastanza forte per fargli esprimere un voto. Una fetta di popolazione che merita risposte. Con questi cittadini vorrei confrontarmi fin da domani, aprendo un “filo diretto” nella mia sede elettorale di via Manzoni rivolto soprattutto a tutti coloro che, per vari motivi, hanno scelto di non accedere al voto. Mercoledì prossimo farò lo stesso e, nei prossimi giorni, continuerò a incontrare i cittadini nei quartieri. La città deve essere ascoltata anche e, soprattutto, dopo questo primo turno elettorale. Il mio metodo resterà lo stesso anche dopo il voto del ballottaggio e si svilupperà attraverso l’ascolto, l’analisi dei problemi e la proposta di soluzioni". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minghetti: "Grazie a chi ha creduto in me. Ora apertura alla città, partendo da chi ha scelto di non votare" 

QuiComo è in caricamento