Politica

Contro le barriere antirumore nasce il comitato: 66 residenti contro Pedemontana

Sono 66 i residenti che hanno costituito il comitato San Bernardino. L'obiettivo è chiedere e ottenere da Pedemontana la sostituzione delle barriere antirumore in cemento installate ai lati della nuova tangenziale di Como lungo il tratto che...

barriere-antirmore-tangenziale-3

Sono 66 i residenti che hanno costituito il comitato San Bernardino. L'obiettivo è chiedere e ottenere da Pedemontana la sostituzione delle barriere antirumore in cemento installate ai lati della nuova tangenziale di Como lungo il tratto che costeggia via San Bernardino. Il comitato è stato presentato questa mattina a Palazzo Cernezzi dal rappresentante dei proprietari dagli immobili privati, Angelo Roncoroni, e dal rappresentante degli inquilini delle case comunali, Emanuele Caso. Presente anche il consigliere comunale di opposizione, Alessandro Rapinese, che ha affiancato e seguito i residenti di via San Bernardino nella costituzione del comitato.

Roncoroni e Caso lamentano la svalutazione degli immobili a causa delle barriere antirumore in cemento che oscurano la vista del paesaggio ai palazzi che si affacciano sulla tansgenziale. Il comitato chiede, dunque, che vengano installate barriere in vetro trasparente come quelle utilizzate su numerosi tratti autostradali, per esempio sulla A9 in prossimità dello svincolo di Lomazzo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contro le barriere antirumore nasce il comitato: 66 residenti contro Pedemontana

QuiComo è in caricamento