Martedì, 22 Giugno 2021
Politica

Rimborsopoli, condannati anche tutti i consiglieri regionali comaschi

Un anno e sei mesi all'ex capogruppo del PD al Pirellone, Luca Gaffuri

Si è concluso il processo denominato rimborsopoli e che riguarda 57 consiglieri regionali, dei quali ben 52 condannati. Tra questi ci sono anche i consiglieri regionali comaschi: Luca Gaffuri (allora capogruppo in Regione) è stato condannato a 1 anno e sei mesi, Giorgio Pozzi (anche lui 1 anno e sei mesi); due anni 9 mesi a Gianluca Rinaldin (Forza Italia); 1 anno e mezzo al leghista Dario Bianchi.

Le condanne sono arrivate per loro come per altri 48 colleghi dell'allora amministrazione Formigoni. Ad ogni modo tutti i consiglieri comaschi  durante il processo e prima della sentenza si erano detti sereni e fiduciosi. Del resto non può essere escluso un ridimensionamento della pena o addirittura un'assoluzione in appello. E' più che probabile che tutti i consiglieri regionali o quasi facciano ricorso.

Spiccano tra i condannati per così dire eccellenti il leghista Renzo Bossi (figlio del "senatur" Umberto Bossi) e Nicole Minetti (Forza Italia) condannati rispettivamente a 2 anni e mezzo e a 1 anno e otto mesi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rimborsopoli, condannati anche tutti i consiglieri regionali comaschi

QuiComo è in caricamento