rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Politica

Molteni non sarà capogruppo di Fratelli d'Italia : al suo posto Cantaluppi

A Palazzo Cernezzi primo consiglio comunale di sabato

Fratelli d’Italia sarà presente in consiglio comunale con 3 consiglieri che siederanno nei banchi dell’opposizione. Oggi dopo la rinuncia di Giordano Molteni al consueto e naturale ruolo di capogruppo, il gruppo consigliare ha deciso all’unanimità di indicare Lorenzo Cantaluppi come capogruppo di Fratelli d’Italia.

Giordano Molteni ha voluto con queste parole motivare la sua scelta: “La politica è sempre stata per me una grande passione intendendola come servizio alla comunità. Come avevo anticipato in campagna elettorale ho avviato l’adesione a Fratelli d’Italia e siederò in consiglio comunale, svolgendo il ruolo di consigliere attento e sensibile alle problematiche della città e conseguentemente fungendo da stimolo per l’amministrazione, dai banchi di Fratelli d’Italia. Non ho ritenuto, come sarebbe stato naturale, accettare la proposta avanzatami dal partito, di assumere il ruolo di capogruppo. Credo però nei giovani e ho così ritenuto importante delegare chi dei due consiglieri se la sentirà di farlo. Ringrazio Fratelli d’Italia per questa straordinaria opportunità.”

Soddisfatto dell’incarico Lorenzo Cantaluppi ringrazia con queste parole: “È per me un grandissimo onore andare a ricoprire l’incarico di capogruppo di Fratelli d’Italia, partito che ho contribuito a fondare sul nostro territorio, nel quale sono cresciuto e mi sono formato, sia umanamente che politicamente, avendo poi la possibilità, nel 2017, di essere candidato ed eletto in Consiglio Comunale e quest'anno, dopo uno straordinario risultato di preferenze personali, di essere il secondo più votato di tutta la città e il primo nella nostra lista. Sono ora pronto e carico per iniziare questo nuovo cammino, sempre dalla parte di Como e dei comaschi, continuando, insieme al nostro Gruppo Consiliare, nel capillare lavoro di ascolto e vicinanza al territorio, facendoci portavoce delle istanze dei nostri concittadini e facendo un’opposizione seria e responsabile.”

Intanto domani, sabato 16 luglio, primo consiglio comunale convocato dal sindaco Alessandro Rapinese, questa la composizione che vedrà Fulvio Anzaldo assumere la carica di presidente. Intanto i rappresentanti di Colisseum e di alcune delle associazioni che afferiscono a via del Dos si ritroveranno di fronte al Comune di Como prima dell'inizio della seduta di Consiglio comunale per sensibilizzare i consiglieri sulla tematica. 

Maggioranza

Sindaco
Alessandro Rapinese

Lista Rapinese sindaco
Fulvio Anzaldo
Loredana Avogadro
Caterina Bellezza
Davide Bernasconi
Emilio Casati
Cecilia Casella
Paola Ceriello
Valentina Di Pisa
Carlo Mantero
Davide Niso
Valentina Introzzi
Aldo Noseda
Arianna Pellegatta
Gianfranco Rossetti
Gaia Tagliabue
Patrizia Tagliabue
Paola Tocchetti
Camilla Veronelli
Paola Zerenga
Silvia Zanotta

Minoranza

Candidato sindaco
Barbara Minghetti

Pd
Patrizia Lissi 
Stefano Fanetti
Gabriele Guarisco
Stefano Legnani

La Svolta Civica
Vittorio Nessi
Luca Vozella

Candidato sindaco
Giordano Molteni

Fratelli d’Italia
Lorenzo Cantaluppi (capogruppo)
Antonio Tufano

Como con Molteni
Alessandro Falanga

Lega
Alessandra Locatelli

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Molteni non sarà capogruppo di Fratelli d'Italia : al suo posto Cantaluppi

QuiComo è in caricamento