rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Meteo

Quando torna la pioggia a Como (e forse anche la neve)

"Sull'Europa centro-settentrionale scenderanno venti freddi artici"

L'anticipo di primavera che abbiamo vissuto in questi giorni in Lombardia con tempo asciutto, in prevalenza soleggiato e clima diurno decisamente mite per il periodo sta per giungere al termine. Buone notizie quindi sul fronte siccità, sempre più critica su tutto il Nord Italia, provincia di Como compresa.

Il lago è a un livello così basso che sembra di essere in piena estate. Nei prossimi giorni, l'anticiclone sul Mediterraneo verrà smantellato e sostituito da una circolazione ciclonica a partire dal weekend: "Fino a sabato compreso – spiega il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara –, le piogge che cadranno sull'Italia saranno comunque poche, localizzate ed essenzialmente al Nord e Toscana. A partire da domenica e nei giorni successivi, invece, rovesci più incisivi si faranno spazio almeno su parte del Belpaese e, ad oggi, dovrebbero coinvolgere soprattutto le regioni centro-meridionali". 

Ma da domenica arrivano anche freddo e neve: "Nel frattempo – continua Ferrara – sull'Europa centro-settentrionale scenderanno venti freddi artici, che faranno nuovamente crollare le temperature. Parte del flusso freddo dovrebbe riversarsi anche al Centro-Nord tra domenica e lunedì, aprendo ad una fase dai connotati invernali dopo le temperature sopra media di questi giorni". 

Tra domenica notte e lunedì, la neve potrebbe cadere a quote collinari – se non a tratti localmente in pianura. "Tra lunedì e martedì non si esclude qualche episodio di neve a quote molto basse anche al Nord – conclude il meteorologo di 3bmeteo.com.

Quando arriva la pioggia a Como

Tornando nel Comasco, la prima pioggia è prevista domenica prossima (1mm di pioggia) ma precipitazioni più marcate arriveranno da da lunedì 27 febbraio in avanti, con una giornata di pioggia dal pomeriggio in intensificazione serale, anche a carattere temporalesco (sono previsti 10mm di pioggia) mercoledì 1 marzo. 

L’evoluzione meteo da domenica in avanti resta ancora estremamente delicata e soggetta a margini di incertezza; seguiranno dunque importanti aggiornamenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quando torna la pioggia a Como (e forse anche la neve)

QuiComo è in caricamento