rotate-mobile
Meteo

Ponte del 2 giugno con il sole e qualche temporale solo domenica

Ma tornano a salire le temperature su tutto il Lario

Al momento è ancora confinato alle basse latitudini mediterranee l'anticiclone africano, ma già da mercoledì tornerà ad alzare la testa e giorno dopo giorno guadagnerà strada verso nord, inglobando anche la Lombardia. Tuttavia nella prima parte della settimana il meteo ha lasciato le nostre regioni settentrionali esposte ad un blando flusso umido occidentale, in scorrimento lungo il suo bordo superiore, con qualche acquazzone destinato alle zone alpine, tratti della Val Padana e dell'Appennino settentrionale. Anche le temperature aumenteranno, soprattutto al Nord, dove fino a metà settimana il clima si manterrà tutto sommato gradevole.

Giovedì 2 giugno
Giornata nel complesso stabile quasi ovunque sulla Lombardia, con cieli generalmente sereni o poco nuvolosi. Qualche nube in più nel pomeriggio sulle Alpi, dove sarà possibile qualche breve rovescio o temporale. Temperature in rialzo, con valori tra i 30 e i 32°C sui settori di pianura. 

Venerdì 3 giugno
L'anticiclone cede momentaneamente e determina condizioni di instabilità in prossimità dei rilievi alpini e prealpini, con piogge e temporali sparsi, in estensione alle zone pedemontane e di alta pianura verso sera. Temperature in aumento, su valori fino a 32-33°C sulle pianure.

Sabato 4 giugno
un campo di alte pressioni abbraccia la Regione garantendo tempo stabile e perlopiù soleggiato, salvo qualche annuvolamento in più dal pomeriggio. Nello specifico su basse pianure occidentali e basse pianure orientali nubi sparse alternate a schiarite per l'intera giornata; su pedemontane-alte pianure, Prealpi occidentali, Orobie, Prealpi orientali e Alpi Retiche cieli inizialmente poco o parzialmente nuvolosi ma con nuvolosità in aumento a partire dal pomeriggio. Venti deboli dai quadranti nord-occidentali in rotazione ai quadranti sud occidentali; Zero termico nell'intorno di 4050 metri.

Domenica 5 giugno
una circolazione depressionaria si approfondisce sulla Regione determinando molte nubi con peggioramento nella seconda parte del giorno con acquazzoni o temporali in arrivo. Nello specifico sulle basse pianure occidentali nubi in progressivo aumento con piogge e rovesci anche a carattere temporalesco dal pomeriggio; sulle basse pianure orientali nubi in progressivo aumento con piogge e rovesci anche a carattere temporalesco nel pomeriggio. Schiarisce in serata; sulle pedemontane-alte pianure cieli molto nuvolosi o coperti con deboli piogge, in temporanea intensificazione pomeridiana; sulle Prealpi occidentali cieli molto nuvolosi o coperti con deboli piogge, in intensificazione pomeridiana con rovesci anche a carattere temporalesco; sulle Orobie nubi in progressivo aumento con deboli piogge dal pomeriggio; su Prealpi orientali e Alpi Retiche nubi in progressivo aumento con deboli piogge dal pomeriggio, in intensificazione in serata con rovesci anche a carattere temporalesco. Venti deboli dai quadranti nord-orientali in rotazione ai quadranti nord-orientali; Zero termico nell'intorno di 4050 metri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte del 2 giugno con il sole e qualche temporale solo domenica

QuiComo è in caricamento