rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Meteo

A Como la pioggia abbondante tanto attesa non arriverà

Le previsioni

Qualche debole rovescio, in alcuni casi misto a neve ma la pioggia abbondante che si sperava arrivasse ieri a Como e provincia non c'è stata e, almeno per i prossimi giorni, non sembra neanche essere prevista. 

Le deboli piogge cadute sul territorio, anche sottoforma di neve, nelle scorse ore sono destinate a esaurirsi nella giornata di oggi, lunedì 27 febbraio. La situazione migliorerà da martedì, con temperature in rialzo, anche se persisterà una certa nuvolosità.

Le previsioni per martedì

A Como martedì cieli molto nuvolosi o coperti con ampi e rapidi rasserenamenti dal tardo pomeriggio fino a cieli sereni, non sono previste piogge. Durante la giornata di domani la temperatura massima registrata sarà di 7°C, la minima di 2°C, lo zero termico si attesterà a 840m. I venti saranno al mattino deboli e proverranno da Ovest-Sudovest, al pomeriggio deboli e proverranno da Ovest. Nessuna allerta meteo presente. Come riportano gli esperti di 3bmeteo, alcune correnti secche fanno il loro ingresso in serata determinando un rapido rasserenamento dopo una giornata nuvolosa o molto nuvolosa. Nello specifico su basse pianure occidentali e basse pianure orientali cieli molto nuvolosi o coperti con tendenza a schiarite dalla serata. 

Le previsioni per mercoledì

A Como dopodomani giornata nel complesso variabile con nubi alternate a schiarite, più ampie durante le ore centrali del giorno, non sono previste piogge. Durante la giornata di dopodomani la temperatura massima registrata sarà di 7°C, la minima di 2°C, lo zero termico si attesterà a 1370m. I venti saranno al mattino deboli e proverranno da Nordovest, al pomeriggio moderati e proverranno da Sudovest. Nessuna allerta meteo presente.

Siccità: situazione peggiore dell'anno scorso

Il confronto 2022-2023 mostra che i laghi lombardi regolati sono più vuoti (-30%), a fronte di un quantitativo di neve leggermente superiore (+31%). Complessivamente, pertanto, le riserve idriche mostrano un deficit del 55% rispetto allo storico, a fronte del 52% dello scorso anno. Il tavolo regionale, nelle sedute del 14 dicembre e 26 gennaio "aveva già evidenziato che la situazione di scarsità idrica della scorsa estate era proseguita - continua Sertori - anche a causa delle scarse precipitazioni autunnali e invernali che non avevano consentito di ripristinare il deficit della stagione passata".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Como la pioggia abbondante tanto attesa non arriverà

QuiComo è in caricamento