Joe Bastianich star del Light of Day a Figino Serenza

  • Dove
    Teatro Sacro Cuore
    Indirizzo non disponibile
    Figino Serenza
  • Quando
    Dal 08/12/2019 al 08/12/2019
    Dalle 17
  • Prezzo
    20 euro
  • Altre Informazioni

Sarà Joe Bastianich, il celebre The Restaurant Man, lo special guest italiano del Light of Day, evento benefico patrocinato da Bruce Springsteen che farà tappa domenica 8 dicembre a Figino Serenza al Teatro Sacro Cuore.

Joe Bastianich sarà il conduttore di questa straordinaria edizione del Light of Day che culminerà con un grande evento a Asbury Park a gennaio 2020 per celebrare i 20 anni della maratona musicale che ha raccolto oltre 5 milioni di euro a favore della lotta al Parkinson.

A Figino Serenza avremo l’occasione di scoprire anche il Joe Bastianich musicista e cantautore che presenterà dal vivo alcune canzoni dal suo album d’esordio Aka Joe (Universal), le cui radici musicali sono in perfetta sintonia col mondo del Light of Day, da Bruce Springsteen ai Rolling Stones, da Steve Earle ai Grateful Dead.

La line up di quest’anno lascia immaginare bellissime sorprese e collaborazioni, perché oltre ai cantautori sul palco ci sarà il leggendario batterista di Bruce Springsteen e della E Street Band Vini “Mad Dog” Lopez.

Locandina ligh of day-2

Completano il cast l’infaticabile rocker del New Jersey Joe D’Urso, cuore e anima del Light of Day, l'attesissimo Jeffrey Gaines, che scalò le vette delle classifiche americane con una personale rivisitazione chitarra e voce del brano In your Eyes di Peter Gabriel, il rocker di Leicester ormai trapiantato a New York e beniamino del pubblico italiano James Maddock, l’istrionico cantautore canadese Bocephus King, e per la prima volta in Italia si aggiunge dall’America una graditissima presenza femminile, Miss Emily

Il Light of Day è un evento benefico cominciato vent’anni fa per volontà di Bob Benjamin, storico promoter del New Jersey, affetto dal morbo di Parkinson.

Nel 2000 fu organizzato un unico concerto nel club leggendario Stone Poney di Asbury Park; anno dopo anno l’iniziativa è cresciuta fino a diventare un festival itinerante che tocca diversi paesi del mondo con l’obiettivo di trovare fondi per la ricerca contro il morbo di Parkinson. Hanno aderito e partecipato a questo progetto molti personaggi famosi, tra i quali l’attore Michael J Fox, Bruce Springsteen (che ha anche scritto la canzone da cui prende il nome il festival), Lucinda Williams, Jackob Dylan, Willie Nile, Jimmy LaFave, Alejandro Escovedo, Garland Jeffreys, Goo Goo Dolls, Jesse Malin, Southside Johnny, Vinicio Capossela, Eugenio Finardi, Baccini, Davide Van De Sfroos, Bobo Rondelli e moltissimi altri.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Joe Bastianich star del Light of Day a Figino Serenza

    • 8 dicembre 2019
    • Teatro Sacro Cuore
  • Leotta, le 11 sonate di Schubert in quattro serate al Teatro Sociale di Como

    • dal 1 ottobre 2019 al 13 gennaio 2020
    • Teatro Sociale
  • Letters to Bach, Noa in concerto al Teatro Sociale di Como

    • 18 dicembre 2019
    • Teatro Sociale

I più visti

  • Como Città dei Balocchi, tutto il programma dell'edizione 2019-2020

    • Gratis
    • dal 23 novembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Varie sedi
  • Como Magic Light Festival, ecco tutti i monumenti e i palazzi illuminati

    • dal 23 novembre 2019 al 6 gennaio 2020
  • Van Gogh Alive: arriva a Lugano la mostra multimediale più visitata al mondo con oltre 7 milioni di spettatori

    • dal 14 novembre 2019 al 19 gennaio 2020
    • Centro Esposizioni di Lugano  
  • Lake Como Christmas Light, ecco dove e quando

    • Gratis
    • dal 29 novembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Lago di Como
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    QuiComo è in caricamento