rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Economia

Un nuovo mega centro commerciale (ispirato a un cactus) apre in Lombardia

L'apertura il 15 novembre a circa mezz'ora da Como

Un progetto davvero mastodontico per questo centro commerciale che aprirà il prossimo 15 novembre in Lombardia, come spesso accade apripista per progetti come questo in Italia. Il Merlata Bloom aprirà a Cascina Merlata, raggiungibile da Como passando per la E35 in soli 34 minuti (traffico permettendo). Comunque varrà la pena visitare almeno una volta questo innovativo centro commerciale, magari approfittando del periodo natalizio

Como Cascina Merlata per la E35

La struttura, come riportato dai colleghi di MilanoToday, si estende su 70.000 mq di superficie tra negozi ed esperienze di shopping e intrattenimento, con oltre 5.000 mq di aree verdi interne ed esterne. Un centro commerciale ma non solo, è circondato da un parco di 30 ettari e sono presenti anche due piazze. Darà lavoro a 2000 persone. 

Mega centro commerciale Merlata Boom, foto di Andrea Cherchi

I numeri del progetto sono imponenti: "210 insegne, con 43 unità food & beverage, e un’offerta commerciale premium, con soluzioni commerciali territoriali e allo stesso tempo internazionali, molte delle quali in arrivo per la prima volta in Italia o all’interno di un mall. Un variegato tenant mix di successo: il primo Esselunga all’interno di una galleria commerciale, Decathlon con il suo nuovo headquarter e un negozio da oltre 6.800 mq su due piani, il cinema multisala Notorious di ultima generazione, fashion e servizi", hanno precisato dalla direzione commerciale.

L'ispirazione da una pianta di cactus

Lo sviluppo della forma di Merlata Bloom Milano è il risultato di un approfondito studio che ha tratto ispirazione dalle proprietà e dalle caratteristiche di una pianta di cactus: la sua resistenza e capacità di termoregolazione agli agenti atmosferici e climatici come esposizione diretta al sole, umidità e ventilazione. L’architettura, firmata dallo studio internazionale CallisonRTKL, si contraddistingue per i rimandi tra gli ambienti privati aperti e le parti esterne pubbliche, e per il dominio della luce naturale in spazi costruiti con materiali sostenibili. Non solo, è presente anche un percorso ciclopedonale, che attraversando viale Certosa collega il nuovo distretto urbano con Parco Sempione e il centro di Milano.

Il fiore all’occhiello dell’intera struttura è la serra bioclimatica, "Winter Garden", un sistema solare passivo che "migliora le condizioni di comfort senza l’ausilio di impianti, grazie a un ambiente termoregolato caldo d’inverno e fresco d’estate", scrivono i progettisti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un nuovo mega centro commerciale (ispirato a un cactus) apre in Lombardia

QuiComo è in caricamento