rotate-mobile
Coronavirus

Aifa dice sì al vaccino covid per la fascia 5-11 anni: "Due dose Pfizer a un terzo del dosaggio dal 16 dicembre"

E Bertolaso è già pronto: "Centri vaccinali per bambini come luna park"

Come anticipato nei giorni scorsi dopo il sì di Ema, alla fine è arrivao il via libera dell'Agenzia italiana del farmaco (Aifa) alla vaccinazione anti-Covid per la fascia dei bambini tra 5 e 11 anni. La vaccinazione avverrà con due dosi del vaccino Pfizer, in formulazione specifica a un terzo del dosaggio, a tre settimane di distanza. Aifa nel pronunciare il sui sì ufficiale per gli under 12 ha suggerito l'adozione di percorsi vaccinali, quando possibile, "adeguati all'età pediatrica". E in questo senso Bertolaso era già pronto da giorni: "Faremo in modo di farli vaccinare in piccoli centri che magari possano assomigliare a dei parchi giochi e lunapark perché i bambini siano più contenti". 

Le fiale pediatriche del vaccino Pfizer arriveranno in Italia già il 15 dicembre. Ad annunciarlo lo staff del generale Francesco Figliuolo. Le dosi attese dal colosso americano sono 1,5 milioni. La vaccinazione dei bambini under 12 potrà così cominciare tra il 15 e il 16 dicembre, tempi di spedizione permettendo. In anticipo quindi rispetto alle date attese in precedenza. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aifa dice sì al vaccino covid per la fascia 5-11 anni: "Due dose Pfizer a un terzo del dosaggio dal 16 dicembre"

QuiComo è in caricamento