rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Coronavirus

Lockdown nei weekend e coprifuoco anticipato: le ipotesi per la zona rossa in tutta Italia

Atteso il vertice della cabina di regia con Draghi e i ministri: articolo in aggiornamento

Di certo, a detta del ministro Roberto Speranza, c'è solo l'aumento dei contagi e la pressione sugli ospedali. Quello che non è certo è il modo con il quale il Governo intende affrontare la terza ondata che, come ampiamente previsto nei mesi scorsi, è arrivata a cavallo di febbraio e marzo. 
Nella giornata dell'8 marzo 2021 la cabina di regia si riunirà cosicché il premier Mario Draghi e i ministri Speranza, Gelmini, Patuanelli, Giorgetti, Franceschini e Bonetti possano confrontarsi con gli esperti del Comitato tecnico scientifico. E' ormai chiaro che il Cts chiederà misure ancora più restrittive e limitanti delle libertà dei cittadini per ottenere un calo dei contagi. Potrebbero essere coinvolte tutte le regioni, di sicuro la Lombardia
Secondo le anticipazioni, o meglio, le ipotesi che stanno emergendo e di ci parlano i principali quotidiani nazionali, al vaglio del cts e della politica potrebbero esserci diverse nuove misure. 

Chiusura negozi e scuole

Una delle ipotesi prevede la chiusura dei negozi in tutte le zone d'Italia dove è stata o sarà disposta la chiusura delle scuole, in modo da evitare che i ragazzi facciano lezione a distanza al mattino per poi uscire e incontrarsi tra di loro in qualche negozio o centro commerciale. 

Lockdown totale nei weekend

Altra misura presa in considerazione è quella di chiudere tutto nei finesettimana. L'obiettivo è sempre quello di limitare la possibilità dei giovani di incontrarsi e dare luogo ad assembramenti. Insomma, nel mirino ci sono la movida e i giovani che gli esperti del cts considerano insieme alla scuola una delle fonti principali della diffusione del contagio.

Coprifuoco anticipato

Un'altra ipotesi è quella del coprifuoco anticipato. Infatti, sembra che al vaglio ci sia la modifica della fascia oraria nella quale è vietato a tutti (non solo ai giovani) di uscire di casa. Si parla di allaragare la fascia - che ora va dalle 22 alle 5 - anticpandola alle 20 o addirittura alle 19.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lockdown nei weekend e coprifuoco anticipato: le ipotesi per la zona rossa in tutta Italia

QuiComo è in caricamento