A Como 475 positivi, quasi la metà di ieri

Eseguiti in Lombardia oltre 45 mila tamponi

Tampone

Non si arresta la lotta al coronavirus ma la situazione in Lombardia è sempre più critica. Nella giornata di sabato 31 ottobre sono stati accertati altri 8.919 casi in tutta la Regione (a fronte di 46.781 tamponi). Meno preoccupante Como che quasi dimezza i suoi casi rispetto all'impennata di ieri e fermandosi a 475. 

I dati del 31 ottobre.

Milano: 3.730, di cui 1.553 a Milano città;
Bergamo: 243;
Brescia: 413;
Como: 475;
Cremona: 184;
Lecco: 228;
Lodi: 151;
Mantova: 248;
Monza e Brianza: 1.207;
Pavia: 387;
Sondrio: 133;
Varese: 1.202. (LNews)

Sono sempre più sotto stress i reparti di terapia intensiva dedicati ai pazienti covid. In Lombardia nelle ultime ore si sono registrati altri 22 ricoveri di persone con gravi insufficienze respiratorie; in totale i reparti di rianimazione stanno curando 392 casi. I posti letto occupati dai pazienti meno gravi sono aumentati di 335 unità per un totale di 4.033. Negli ospedali della regione ci sono in tutto 4.425 persone affette da SarsCov2. Infone, purtroppo, in una sola giornata hanno perso la vita altre 73 persone. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, anche Natale e capodanno in casa: ristoranti chiusi, il nuovo Dpcm cambia direzione

  • Como, litiga con la moglie e cammina per 450 chilometri per smaltire la rabbia

  • Lockdown di Natale: dal 20 dicembre al 10 gennaio tutti a casa

  • Allarme al Sant'Anna, 3 bambini colpiti dalla sindrome di Kawasaki. Forse correlazione con covid

  • Zona arancione, cosa si può fare a Como da domenica 29 novembre

  • Como in zona arancione da domani o dal 4 dicembre? Ma cambia poco

Torna su
QuiComo è in caricamento