Lockdown da lunedì, Como potrebbe essere esclusa

Conte starebbe trattando con Fontana la nuova stretta in Lombardia e in particolare a Milano

Como

Mentre la situazione a Milano sembra essere davvero fuori controllo, secondo diverse autorevoli voci il governo starebbe preparando una nuova stretta sulla Lombardia e in particolare su Milano e la sua area metropolitana. Conte avrebbe infatti sentito Fontana per capire quali misure adottare per un nuovo lockdown mirato da avviare già lunedì 2 novembre. Al momento si parla solo di Milano, (tanto che al tavolo ci sarebbe anche il sindaco Sala) e quindi se questa ipotesi dovesse tramutarsi in realtà Como ne sarebbe esclusa.

Ma le ipotei sul tavolo del premier sono molte in queste ore sempre più difficili anche per il futuro della scuola. Ed è qui che Franceschini, dopo aver contribuito a chiudere i "suoi" teatri, starebbe facendo la voce grossa per avviare la dad: "Le scuole non sono su un altro pianeta", avrebbe detto. Ma la situzione è in costante evoluzione e se ancora oggi Conte sembrerebbe riluttante ad un lockdown nazionale - si dice che vuole resistere almeno sino al 9 novembre per capire se il precedente dcpm ha sortito qualche effetto - è altrettanto vero che qualcosa nel weekend succederà.

E se non sarà una nuova chiusura totale, che riporterebbe il l'Italia nell'incubo di marzo, sarà quasi sicuramente un mini-lockdown che prevede chiusure a livello regionale e comunale con paletti per gli spostamenti tra regioni. Ed è su questa ipotesi, che per ora riguarderebbe solo le grandi città, e ingenreale zone ritenute rosse, che si gioca la questione scuole: il Pd le vorrebbe tutte chiuse con la sola Azzolina (e forse Conte) a resistere.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Ruffini, presidente di Moncler a Fontana: "Ridateci i milioni donati per la Fiera"

  • Un malore improvviso: addio a Mario Bottiani, fiorista del mercato coperto

  • Ecco cosa cambia se Como entra in zona arancione

  • Mascherine: i 5 errori da non commettere per evitare il contagio

  • Follia Lidl, anche nel Comasco file e corse per le scarpe (comprate a 12.99 e già in vendita a 200 euro)

  • Il Lago di Como, da paradiso dei vip a caso mondiale di covid: un danno incalcolabile

Torna su
QuiComo è in caricamento