menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Intervento dei pompieri (foto archivio QuiComo)

Intervento dei pompieri (foto archivio QuiComo)

Minaccia il suicidio: i poliziotti lo convincono a scendere dal tetto

Paura in via Pastonchi a Como: intorno a mezzogiorno di mercoledì 10 gennaio un uomo è salito sul tetto di una palazzina in cui abita e ha minacciato il suicidio. Sono stati momenti di grande apprensione. 
Sul posto sono intervenuti gli agenti delle volanti della questura di Como che hanno provato a dissuadere l'uomo (marocchino di 45 anni) dal compiere l'estremo gesto. Inizialmente i tentativi dei poliziotti si sono dimostrati inutili. Sono, dunque, accorsi in via Pastonchi anche un'ambulanza è una squadra dei vigili del fuoco con autoscala. 

Gli agenti una volta arrivati nel solaio dell'edificio sono riusciti a instaurare un dialogo con l'uomo che non voleva saperne di scendere dal tetto, nemmeno dopo che la sorella, giunta più tardi sul posto, ha cominciato a supplicarlo.
Alla fine, però, gli agenti sono riusciti a guadagnare la fiducia dell'uomo e a convincerlo a scendere. L'uomo è stato affidato alle cure dei medici anche per un consulto psichiatrico sulle sue condizioni di salute.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento