menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piscina di Muggiò, iniziati i lavori al soffitto pericolante: vasca chiusa per un mese

Necessario svuotare completamente la vasca per montare i trabattelli e rimuovere tutto il controsoffitto

Doccia gelata per gli sportivi comaschi: chiusa per un mese la piscina di Muggiò a Como, dove alcune parti del controsoffitto sono risultate instabili
Venerdì 19 ottobre sono iniziati i lavori di messa in sicurezza. Come spiega Palazzo Cernezzi in una nota, è necessario svuotare la vasca per poter montare dei trabattelli e rimuovere completamente il controsoffitto. Terminata quella fase, la vasca sarà di nuovo riempita e bisognerà attendere che l'acqua si scaldi fino alla temperatura minima indicata prima di poterla riaprire al pubblico. In assenza di imprevisti, si stima che le operazioni si possano completare nel giro di un mese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Economia

Le 'gonne ruffiane' made in Como conquistano New York

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Incidente a Cernobbio: morto un uomo di 60 anni

  • Coronavirus

    Regione Lombardia ha presentato ricorso contro la "zona rossa"

  • Coronavirus

    Como: "Bambini silenzio, a mensa non si parla o prendete la nota"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento