rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Volley

Il saluto del sindaco di Como alla Tecnoteam Albese: “Siete un esempio”

Il primo cittadino Alessandro Rapinese ha incontrato la formazione che milita nella Serie A2 di volley femminile

Nei giorni scorsi c’è stato un importante incontro presso la sala del consiglio comunale di Como. Presenti le dieci Guerriere della Tecnoteam Albese, lo staff tecnico (con il preparatore Ferrari), il direttore sportivo Mozzanica e il presidente Crimella. Al sindaco Alessandro Rapinese ed alla sua vice Roperto è stata consegnata anche la maglia con il numero 2 del capitano Veneriano. Simpatico botta e risposta del primo cittadino con le ragazze: ha assicurato la sua presenza al Palafrancescucci in una delle prime giornate del campionato di A2.

È venuto a porgere un saluto al presidente ed allo staff anche il dirigente del settore sport del Comune Bruno Sorrentino. Queste le parole di Rapinese nel corso del meeting che segna un legame sempre più stretto (la compagine lombarda avrà anche il nome di Como nel proprio logo): "Che bello sarebbe se le giovani che vengono a vedervi poi iniziassero a fare volley: sappiate che avete una bella responsabilità verso di loro”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il saluto del sindaco di Como alla Tecnoteam Albese: “Siete un esempio”

QuiComo è in caricamento