rotate-mobile
Volley

Pool Salvezza A2. La Tecnoteam Albese chiude senza sorrisi in casa: con Vicenza la 4ª sconfitta di fila

L’Anthea, maggiormente determinata, si impone in tre set in quello che è stato l’ultimo atto al PalaFrancescucci

Il sorriso è rimasto lì, nelle intenzioni. La Tecnoteam Albese Volley Como chiude il suo secondo campionato di A2 con la salvezza già in tasca e la quarta sconfitta di fila oggi a Casnate: un netto 0-3 contro la Anthea Vicenza che ormai alla ricerca disperata di punti ha onorato al meglio la gara. Le venete, trascinata da Panucci e Kavalenka e con la regia di Galazzo hanno lasciato poco spazio ad una Albese un pò imprecisa e con diversi errori. Ma anche con diverse giocatrici in condizioni fisiche non ottimali.

E così la gara è stata quasi a senso unico. Tecnoteam solo nel secondo set in partita, superata nel finale dalle ospiti. Per Veneriano e compagne la quarta sconfitta di seguito in questo girone di ritorno della Pool Salvezza, ma ormai la permanenza in A2 è sicura da tempo. “Abbiamo onorato il nostro campionato – ha detto alla fine coach Martino Volpini di Vicenza – anche se per noi la vittoria non serve a nulla. Tre punti importanti, ringrazio le ragazze per l’impegno. Sino delle professioniste, hanno giocato alla grande. Faccio loro i complimenti”.

È un peccato per noi avere chiuso così, con una sconfitta – spiega coach Chiappafreddo per Albese – ma devo ammettere che la squadra è in riserva dopo una stagione così lunga. Ho cercato di tirare fuori alle mie ragazze le utime energie, diciamo che più di così oggi non potevamo fare. Ringrazio i nostri tifosi che ci sono sempre stati vicini”. Il tabellino del match:

TECNOTEAM ALBESE-ANTHEA VICENZA 0-3 (17-25, 22-25, 20-25)

ALBESE: Nicolini 1, Nardo 13, Badini 1, Conti 6, Cassemiro 3, Bernasconi 2, Rolando (L), Cantaluppi 7, Veneriano 6, Stroppa 4, Radice (L), Nicoli. Non entrate: Gallizioli. All. Chiappafreddo

VICENZA: Legros 8, Farina 9, Kavalenka 20, Panucci 7, Cheli 9, Galazzo 2, Formaggio (L), Ottino. Non entrate: Munaron, Ferraro, Digonzelli, Groff, Andreis (L), Martinez Volskis. All. Volpini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pool Salvezza A2. La Tecnoteam Albese chiude senza sorrisi in casa: con Vicenza la 4ª sconfitta di fila

QuiComo è in caricamento