rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Volley

Infinita Tecnoteam Albese! Va sotto 0-2, rimonta Vicenza e conquista due punti d’oro

A2: seconda vittoria stagionale per le ragazze di coach Mucciolo, la prima in trasferta, contro l’Anthea

La prima vittoria è sempre la più bella, ma la seconda non è stata da meno. La Tecnoteam Albese torna dalla trasferta di Vicenza con due punti preziosissimi per la propria classifica dopo una rimonta clamorosa ai danni dell’Anthea che riesce a conquistare i primi due set, sottovalutando la voglia di rivalsa delle comasche. Il primo set è un equilibrio continuo, nessuna formazione riesce a imporsi sull’altra ed il continuo botta e risposta viene interrotto proprio nel finale, quando un paio di incertezze delle giocatrici di coach Mucciolo permette all’Anthea di conquistare il primo set. Grandi protagoniste Oikonomidou, Gallizioli e Pinto, tutte capaci di mettere a referto 4 punti, un bottino purtroppo inutile.

Nel secondo parziale debutta al palleggio Lualdi al posto di Cialfi, mentre Nardo prende il posto di Oikonomidou. Il set è meno equilibrato e non sono sufficiente i punti di Pinto (altri quattro punti) e di Zanotto, Vicenza riesce a mantenere un buon vantaggio fino alla fine, un 25-17 che sembra chiudere i conti del match. A questo punto, però, Albese si riscatta. L’equilibrio torna sovrano, con la compagine comasca che prova ad allungare per poi essere ripresa dalle padrone di casa: fondamentale l’apporto di Baldi nel finale al turno di servizio che consente di perfezionare l’allungo decisivo e di riaprire la gara, con la Tecnoteam che fissa il parziale sul 25-21.

Nel quarto set Albese dimostra di voler portare a termine a tutti i costi la rimonta: nonostante il buon inizio di Vicenza, le comasche si fanno valere e si portano su un incoraggiante +3 (10-7). La differenza rimane anche dopo i successivi scambi e il 17-14 costringe l’Anthea a puntare sul time-out per riprendere in mano l’incontro. La Tecnoteam ha però in mano l’inerzia della partita e aggiunge un altro punto al vantaggio. Subito dopo le vicentine si rifanno sotto e accorciano a -1 (18-17), ma si arriva presto alla parità (22-22), una situazione che Albese non gestisce nel miglior dei modi uno degli ultimi attacchi che concede all’Anthea un match point poi annullato prontamente.

Si va ai vantaggi e Pinto fa sognare la Tecnoteam con il 25-24, mentre un muro fuori fa impazzire le ragazze di coach Mucciolo per il 26-24 definitivo e un incredibile 2-2. Il tie-break è subito un assolo di Albese che spezza l’equilibrio poco prima del cambio di campo, con un 8-6 che promette molto bene. Il margine si mantiene molto buono fino al 13-8 e al 14-9 successivo: con cinque match point a proprio favore, la Tecnoteam sfrutta subito il primo e con una grinta eccezionale si perfeziona il 3-2 che queste atlete non dimenticheranno facilmente. Il tabellino del match:

ANTHEA VICENZA-TECNOTEAM ALBESE 2-3 (25-23, 25-17, 21-25, 24-26, 9-15)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infinita Tecnoteam Albese! Va sotto 0-2, rimonta Vicenza e conquista due punti d’oro

QuiComo è in caricamento