rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Volley

Volley A2, Cantù deve lottare per battere Mondovì e scaccia l'incubo ko. Il coach: "Bravi ragazzi"

Lungo tie break con la formazione piemontese

Due punti portati a casa dopo una lunga battaglia. Nella nona giornata di campionato A2 Cantù batte a domicilio Mondovì, una delle formazioni del basso classifica, ma soltanto al tie break 2-3. Una nota lieta comunque per gli avversari con ora con 4 punti totali si allontanano anche se di poco dall’ultima posizione attualmente di Ortona (solo due lunghezze). 

Coach Battocchio a fine partita: “E’ una vittoria molto sofferta. Devo fare i complimenti ai ragazzi perché oggi ci siamo trovati a un passo dalla terza sconfitta consecutiva. Va bene vedere le cose che vanno male, ma dobbiamo anche vedere le cose che vanno bene, la parte mezza piena del bicchiere. Loro lavorano molto sodo, abbiamo degli alti e dei bassi, e stiamo lavorando per migliorare. In questo momento stiamo avendo un periodo di difficoltà, ma ne usciremo con il lavoro come sempre”.

Già dal primo set si intuisce che non sarà una passeggiata per Cantù che sta sul 7-8, ma poi cede il passo a una Mondovì agguerrita (16-12); Cantù ha pazienza di ricucire e impatta 20-20, insegue al 23-23, ma l’inerzia è di casa: 25-23.

Nel secondo set il vantaggio è sempre di Cantù che comunque fatica: prima parte bene per il 3-10, poi lotta 12-14 e anche 17-18. Mondovì si fa sotto 22-23, ma stavolta il finale è opposto: 22-25.

E’ una sfida a totale intermittenza, con equilibrio fino al 9-8, poi Mondovì sigla il 16-11, Cantù ricuce 22-22 e mette la freccia per il terzo mini finale: 25-23. Continua a fare fatica Cantù e il punteggio è in equilibrio (9-10). Arriva poi un mini parziale che vale l’11-15 e questa volta il divario rimane tale fino alla fine: 20-25. 

E’ un confronto che dura quasi tutto il quinto set (7-8), Cantù va per il 10-14, Mondovì annulla due palle match poi si arrende 12-15.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley A2, Cantù deve lottare per battere Mondovì e scaccia l'incubo ko. Il coach: "Bravi ragazzi"

QuiComo è in caricamento