rotate-mobile
Segnalazioni Moltrasio

"Insultata da due cretinette californiane: è questo il turismo che vogliamo?"

La segnalazione di una lettrice che "ha osato" rimproverare due turiste che avevano scavalcato una proprietà privata a Moltrasio

Riceviamo e pubblichiamo la segnalazione - che è anche uno sfogo - da una lettrice che racconta una piccola fastidiosa disavventura che le è capitata a Moltrasio nel pomeriggio del 7 giugno.

"A seguito del video pubblicato ieri relativo alle due cretinette che si sono intrufolate all’interno del cinema dismesso - scrive Elena - vorrei condividere l'episodio odierno che mi ha visto protagonista. Verso le ore 16.30 mi trovavo nella spiaggetta antistante il Lido di Moltrasio, chiuso da ormai due anni. Si tratta di proprietà privata, sottoposta a videosorveglianza, con divieto di accesso. Sentendo voci al di là delle siepi, mi sono accorta che all’interno si aggiravano due ragazzine che parlavano tra loro in Inglese ed ho chiesto come fossero arrivate lì. Mi hanno risposto che avevano scavalcato! Non sopportando piu l'altrui maleducazione e mancanza di rispetto, mi sono alquanto adirata, sottolineando che si trovavano in una proprièta con divieto di accesso, e che pertanto avrei chiamato i vigili. Per tutta risposta le due cretinette, californiane, mi hanno intimato di non usare quel tono! Inutile dire che ho ribadito il concetto che stessero trasgredendo la legge, chiedendo se in California fosse normale scavalcare cancelli chiusi. Riscavalcado il cancello, per altro pericoloso, per andare via hanno pensato bene di urlarmi, una volta risalite sulla Regina Vecchia, che sono una “Ugly bitch”! Per fortuna loro non sono riuscita a raggiungerle. Ma è questo il turismo che vogliamo per il nostro lago? Feccia che viene qui certa di poter fare i propri comodi a casa nostra, sapendo che nell’ex Bel Paese è tutto concesso?".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Insultata da due cretinette californiane: è questo il turismo che vogliamo?"

QuiComo è in caricamento