Como, lo strano caso dei semini sputati sull'autobus: la segnalazione di Giovanni

Il nostro lettore Giovanni, ha inviato lo stesso scritto alla polizia locale di Como, all’ufficio mobilità del Comune di Como, all’ufficio rapporti con il pubblico di ASF

Riceviamo, e pubblichiamo, questa segnalazione del nostro attento lettore Giovanni. Sembrano piccolezze, ma in un periodo come questo, caratterizzato dal Covid e tutte le norme imposte, è importante e fondamentale, per i cittadini che prendono i mezzi pubblici, essere certi che siano sanificati. Attendiamo di sapere quale sarà la risposta che daranno a Giovanni. 

«La foto in allegato si riferisce alla presenza di semi, di qualche frutta, gentilmente sputata dalla bocca di qualche incivile sul bus di ASF, corsa 2659.

Il giorno 31 luglio abbiamo segnalato a aSF la presenza di questa “immondizia” sul bus, la risposta è stata sempre la stessa che viene fornita da tempo….
Verificheremo cosa è accaduto ecc. ecc.

Il giorno 4 agosto casualmente prendiamo la stessa corsa e i semi sono ancora li come lo erano il 31 luglio, ennesima segnalazione a ASF e contestuale risposta di sempre.
Il giorno 6  agosto i semi sono ancora allo stesso posto sulla corsa 2659, ennesima segnalazione con ennesima risposta, per poi arrivare al 7 luglio, corsa C70 delle 10:05 Appiano. Como con la corsa 2659 e i semi ancora presenti.

Per ironia, anche se non sarebbe il caso posso pensare che ASF sta aspettando che cresca la pianta ?!

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Però, questo non è giusto, siamo stati molestati per mesi, salendo sui bus, ascoltando rimproveri per chi non indossava i guanti, per chi non indossava correttamente la mascherina, abbiamo dovuto mantenere la distanza sui bus, la capienza talvolta ha lasciato a piedi persone!
ASF aveva e ha però dei doveri, tra questi c’era quello della sanificazione, anche più volte al giorno, dei bus.
Se non vengono rimossi per una settimana semi sputati da qualcuno sul pavimento, di quale pulizia e di quale sanificazione parliamo ?
Evidentemente è stato facile sostenere che si sarebbe provveduto alla pulizia e alla sanificazione dei bus, confidando che tanto era qualcosa di difficilmente riscontrabile, realmente però la presenza di questa immondizia restituisce qualcosa di ben diverso e se ASF, nemmeno davanti a ben 3 segnalazioni sullo stesso episodio non è intervenuta, significa che qui qualcuno non sta facendo il proprio dovere e tanto meno sta rispettando la salute e l’incolumità dei passeggeri.
Saluti
Giovanni Clerici»

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Como usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Como la gara a chi mangia più arrosticini: il record da battere è 51

  • I 10 migliori rifugi sul Lago di Como

  • Quattro ristoranti? Di più, ecco chi sono i master chef lariani

  • L'Orrido di Nesso, la cascata che fa paura e rumore quando piove

  • Incidente sulla A9 in direzione Como a causa di un cervo: lunghe code

  • Canzo, ecco dove vive ancora lo Spirito del bosco: la camminata che vi porterà in un mondo incantato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento