rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Segnalazioni Via Virginio Bertinelli

Auto ucraina su posto disabili: "Siamo profughi". Il dilemma dei vigili: multarla o no?

In via Bertinelli a Como auto ucraine sostano su posto disabile e su posto blu esponendo sul cruscotto un biglietto per spiegare che sono rifugiati

Una segnalazione di sosta irregolare simile a molte altre pubblicate qui in precedenza, ma questa volta protagoniosta non è il "solito" svizzero o comunque il solito furbetto del finto pass. Questa volta al centro della segnalazione, arrivata da un cittadino comasco, ci sono due auto di profughi ucraini. Sono state notate una a fianco all'altra parcheggiate in via Bertinelli a Como, nel piccolo parcheggio daventi al Municipio. Una delle due era in sosta sui posti blu senza ticket del parcometro, l'altra addirittura su un posto disabili. Entrambe le auto esponevano un foglio scritto a mano: "Siamo rifugiati di Ucraina". 

Auto ucraina su posto disabili

Una volta avvisata la polizia locale, però, gli agenti si sono trovati davanti a un dilemma che in altre occasioni non sarebbe certo sorto: multare o no persone che sono giunte a Como per scappare dalla guerra? La risposta non appare scontata e forse è comprensibile il momento di titubanza da parte dei vigili intervenuti. La questione si pone soprattutto più per l'auto lasciata senza autorizzazione sul posto per disabili che per quella posteggiata sui posti blu senza avere pagato il parcheggio. Sebbene di tutte le violazioni al codice della strada la sosta abusiva su posti disabili sia da un certo punto di vista tra le più fastidiose, chi se la sentirebbe davvero di multare per tale infrazione qualcuno che scapa dalla guerra? Ecco, allora, che i vigili hanno desistito, preferendo andare alla ricerca del proprietario per chiedergli di spostarla.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto ucraina su posto disabili: "Siamo profughi". Il dilemma dei vigili: multarla o no?

QuiComo è in caricamento