menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Eletto il Babbo più Bello d'Italia 2020, il premio simpatia va a un infermiere di Limido Comasco

Si chiama Daniele Di Maio ed è papà di Roxana e Dafne di 8 ed 1 anno

Alessio Chiariano 37 anni di Traversetolo (Parma) è il “Babbo più Bello d’Italia 2020”, il titolo della 26° edizione se l’è aggiudicato sabato 12 settembre, all’Arena Arcobaleno di San Mauro Mare, sulla Riviera Romagnola, sbaragliando la concorrenza di altri 19 papà, che si sono “dati battaglia” cimentandosi in varie prove di abilità, chi ha cantato, chi ha ballato, chi ha proposto un esercizio sportivo, chi ha dedicato poesie, chi si è cimentato in originali prove “creative”, chi ha illustrato originali ricette gastronomiche e chi ha eseguito il cambio del pannolino (ovviamente, usando una bambola).

tutti i papa? premiati-2

“Il Babbo più Bello d’Italia” (marchio registrato) è un concorso di bellezza e simpatia ideato da Paolo Teti e riservato ai papà dai 25 ai 45 anni, con fascia “Gold” per i papà dai 46 ai 55 anni e fascia “Evergreen” per i papà con più di 56 anni, l’unico requisito per partecipare è essere papà.

Oltre all’aspetto fisico ed alla sua grandissima dolcezza e simpatia Alessio ha conquistato il titolo grazie anche alla prova di abilità, proposta insieme al suo migliore amico, il pastore tedesco Ivan, facendo esplodere in un grandissimo applauso la giuria tutta al femminile, composta da 20 vincitrici del concorso “Miss Mamma Italiana”.

Alessio è sposato con Francesca da 7 anni ed è papà di Nathan di 3 anni; ha i capelli neri e gli occhi marroni, è alto 175 cm. per 75 kg di peso, è un operaio metalmeccanico con una grandissima passione per i cani. Si definisce un papà premuroso, molto legato alla sua famiglia (a cui dedica la vittoria) ed ai suoi cani, che definisce parte integrante della sua famiglia e parla del suo grande sogno, quello di aprire una pensione per “gli amici a quattro zampe”.

Premio simpatia a Daniele Di Maio, l'infermiere di Limido Comasco

Si aggiudica, però, una fascia di tutto rispetto anche il comasco Daniele Di Maio, che è stato premiato dalla giuria per la sua simpatia. Daniele ha due figli, Roxana e Dafne di 8 ed 1 anno e vive a Limido Comasco. Nel concorso di Miss Mamma era stata Katia Giornelli, di Lurago d'Erba a portare una fascia nel Comasco: quella per le gambe più belle!

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Lombardia in zona gialla (rafforzata) dal 26 aprile: cosa riapre

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Covid a Como, il bollettino del 17 aprile: 233 nuovi casi

  • Cronaca

    Parapendio caduto a Eupilio: ferito uomo di 60 anni

  • Coronavirus

    Il racconto del primo comasco vaccinato con Sputnik

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento