social

Lago di Como, Tremezzo: il Borgo dei Borghi in onda su Rai 3

La popolare trasmissione arriva in Tremezzina

Il borgo di Tremezzo e di conseguenza il comune di Tremezzina -unico comune comasco iscritto nel club dei borghi più belli d’Italia - sono stati selezionati  per rappresentare la Lombardia per la nona edizione de “il Borgo dei Borghi” la trasmissione televisiva che da nove anni diffonde il nome e le tradizione dei borghi italiani in collaborazione con il club dei borghi più belli d’Italia.

Dopo il grande successo delle prime otto edizioni del programma che, nella prima serata finale ha ottenuto l’8,7% di share con oltre due milioni di spettatori e grande eco sulla stampa nazionale, parte la nona edizione del contest Il Borgo dei Borghi che quest’anno verrà ospitata all’interno della trasmissione Kilimangiaro a partire dagli inizi di ottobre per 20 appuntamenti settimanali.

Il sottotitolo, il tema di questa edizione sarà “il rinascimento dei Borghi” e, dopo la fase iniziale, eleggerà il borgo dei borghi 2022 attraverso il televoto.
In questi ultimi anni si è assistito a una riscoperta dei borghi e dei piccoli centri che hanno conquistato grande consenso tra i turisti, riuscendo a entrare in competizione con le grandi mete turistiche tradizionali. Il fenomeno è dovuto in parte all’effetto Expo, ma sono molti gli esperti del settore ad affermare che è in atto un vero e proprio trend che vede i borghi in forte ascesa. Un fenomeno che sicuramente ha tratto vantaggio anche dal successo della trasmissione televisiva “Alle falde del Kilimangiaro”, condotta da Camila Raznovich che ha messo a confronto i Borghi più belli d’Italia. La forza evocativa delle immagini è stata più forte ed efficace di qualsiasi tipo di marketing territoriale.

L’Amministrazione comunale di Tremezzina ha risposto con entusiasmo alla proposta della produzione di partecipare al programma, forte della convinzione che queste esperienze possano giovare sia a livello sociale coinvolgendo la popolazione sia a livello turistico sul lungo periodo, aiutando a promuovere l’immagine di Tremezzina e del lago di Como in Italia e nel mondo.

Nelle prossime settimane le troupe della produzione del programma percorreranno le vie del borgo di Tremezzo e visiteranno le preesistenze culturali ed artistiche del Comune, intervisteranno turisti e cittadini locali, filmeranno le nostre bellezze da terra e con l’ausilio di un’espertissima troupe per le riprese aeree con droni.

Dichiara il sindaco Mauro Guerra : “Abbiamo appreso con grande piacere la proposta avanzata dalla produzione del programma Rai e dal club dei borghi più belli d’Italia – di cui facciamo parte dal 2008 – di partecipare alla nona edizione del programma. Tremezzo e Tremezzina hanno molto da mostrare e raccontare, dalle tradizioni di accoglienza che caratterizzano questo territorio alle storie e tradizioni lacuali ed agricole che compongono il nostro bagaglio culturale. Mostreremo oltre alle nostre bellezze culturali e paesaggistiche la nostra storica vocazione all’accoglienza”

Il gruppo di lavoro che sta collaborando a stretto contatto con la produzione è quello delle grandi occasioni, che negli anni ha dato vita a numerose rassegne ed eventi di successo che caratterizzano la stagione turistica e culturale tremezzina, con il presidente del consiglio comunale e della consulta del turismo Max Fraquelli, l’assessore ai Lavori Pubblici Andrea Abbate, gli ultimi due presidenti di pro Loco Tremezzo, Karl Jaehne e Rosa Achler (che è anche prosindaco di Tremezzo) ed il vulcanico Silvio Vettorello, general Manager del Grand Hotel Tremezzo, supportati dagli uffici comunali.

Il materiale e gli itinerari preparati, oltre ai cittadini e le associazioni coinvolte per le registrazioni, promettono un risultato eccellente; le storie, le tradizioni, i luoghi e i panorami di Tremezzina sono il sigillo che confermerà la buona riuscita delle riprese.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lago di Como, Tremezzo: il Borgo dei Borghi in onda su Rai 3

QuiComo è in caricamento