Como è una sfera di cristallo

Una città in bolla, il lockdown secondo Lorenza Ceruti

Como in bolla (Foto Lorenza Ceruti)

Una visione sferica, tutto dentro una bolla. Sono le nuove foto di Lorenza Ceruti che da tempo ci offre le sue visioni alternative della città. Il suo sguardo questa volta è stato inevitabilmente condizionato dalla situazione di lockdown in cui si trova la città in questi giorni di "zona rossa".

"Stiamo vivendo un nuovo lockdown - racconta Lorenza Ceruti, architetto e fotografo - e la città è come se fosse chiusa all'interno di una bolla. Da qui è nata l'idea di racchiudere alcuni monumenti ed edifici della città in una sfera di cristallo. Sono immagini simbiloche del momento che stiamo vivendo a causa dell'emergenza sanitaria, anche se spero che questa bolla scoppi presto". 

bolla ceruti 7-2

Intanto in questa pagina vi proponiamo alcuni suoi scatti che hanno "catturato" il Teatro Sociale, la Casa del Fascio, Novocomum, il Monumento ai Caduti, lo Stadio Sinigaglia. la Santarella, Villa Olmo. Tanto Razionalismo, simbolo architettonico di Como, ma non solo. Sfere di cristallo da "collezionare".  Qui sotto la gallery con le altre foto di Lorenza Ceruti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, anche Natale e capodanno in casa: ristoranti chiusi, il nuovo Dpcm cambia direzione

  • Como, litiga con la moglie e cammina per 450 chilometri per smaltire la rabbia

  • Lockdown di Natale: dal 20 dicembre al 10 gennaio tutti a casa

  • Zona arancione, cosa si può fare a Como da domenica 29 novembre

  • Allarme al Sant'Anna, 3 bambini colpiti dalla sindrome di Kawasaki. Forse correlazione con covid

  • Como in zona arancione da domani o dal 4 dicembre? Ma cambia poco

Torna su
QuiComo è in caricamento