Domenica, 13 Giugno 2021
Politica

Como, piazza Gobetti: piccola storia di cortile

Il nuovo infopoint è ancora una scatola tutta da riempire

L'infopoint di piazza Gobetti a Como

l titolo non tragga in inganno. Non stiamo parlando della bella rassegna musicale promossa da Andrea Parodi ma di un'altra storia di cortile, forse emblematica del momento di stallo, tanto per essere eufemistici, che sta vivendo Palazzo Cernezzi. Sandierato come una delle grandi novità dell'anno, il nuovo infoint di piazza Gobetti, fotografa tutte le difficoltà di questa estate 2018 in città. Dopo aver "demolito" quello del Broletto, l'inaugurazione del nuovo ufficio turistico era stata annunciata per la metà di giugno, poi rinviata più volte. I locali, che Comune e Provincia hanno preso in affitto da un privato, al momento risultano completamente sgomberi, dopo che nelle settimane precedenti erano stati occupati da un arredo evidentemente provvisorio. Sulle facciate esterne sono invece apparse delle insegne adesive a testimoniare che prima o poi dietro quelle vetrine sorgerà il nuovo infopoint di Como. Un altro cartello reca poi la scritta "lavori in corso, prossima apertura".
Intanto, mentre agosto ci porterà qualche concerto in piazza Gobetti, a Palazzo Cernezzi si annuncia un autunno sicuramente molto caldo. Facile immaginare che le sedute del consiglio comunale nei prossimi mesi si faranno davvero roventi. 
In piazza Gobetti va inoltre segnalato che sembrano almeno ultimati i lavori di ripiantumazione, come previsto dall'accordo tra il Comune e il Rotary Club Como Baradello. Quest'ultimo. lo scorso febbraio, aveva messo a disposizione circa 6.000 euro per un restyling del verde dell'area. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Como, piazza Gobetti: piccola storia di cortile

QuiComo è in caricamento