rotate-mobile
Sabato, 20 Aprile 2024
Politica

Mai più mercatini di Natale a Como? Rapinese ci sta seriamente pensando

Il sindaco: "E in piazza Cavour una maxi pista del ghiaccio"

L'amministrazione comunale sta già progettando il prossimo Natale a Como. Quella che sembrava una fantasiosa indiscrezione è tutt'altro che infondata: le casette dei mercatini natalizi disseminate in piazza Cavour e ai giardini a lago potrebbero essere solo un ricordo. Il sindaco Alessandro Rapinese ha confermato di stare prendendo in seria considerazione l'idea di eliminare definitivamente i mercatini.

"Stiamo pensando al prossimo Natale - ha dichiarato Rapinese - e confermo che stiamo valutando l'ipotesi di non consentire più lo svolgimento dei mercatini con le casette, né in piazza Cavour né in altra parte della città. Invece continueremo sicuramente con quelli tradizionali che ci sono sempre stati in città, come ad esempio in piazza San Fedele". Per Rapinese "l'offerta di cibo, di alimenti e somministrazioni di bevande a Como è insuperabile e non priveremmo quindi l'utenza di un servizio facilissimamente reperibile in ogni via del centro storico".

L'intenzione dichiarata di Rapinese è di arrivare a predisporre in primavera i nuovi bandi per l'organizzazione del Natale a Como. Tra questi bandi ci saranno, per esempio, quelli per l'organizzazione degli eventi culturali  e per l'allestimento della pista di pattinaggio. "Siamo entusiasti dell'offerta culturale del Natale scorso che replicheremo - ha aggiunto Rapinese - e stiamo inoltre valutando l'idea di collocare in piazza Cavour una pista del ghiaccio di grandi dimensioni, il doppio di quella allestita ai giardini a lago". Infine, le proiezioni luminose: "Compatibilmente con le tariffe energetiche pensiamo di riproporre le illuminazioni artistiche".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mai più mercatini di Natale a Como? Rapinese ci sta seriamente pensando

QuiComo è in caricamento