Politica

La Lega contro il centro d'accoglienza di Prestino: "Rifiuti non differenziati"

Arriva dalla Lega Nord di Como la denuncia di quella che il consigliere comunale Giampiero Ajani segnala come una irregolarità nel modo di raccogliere la spazzatura. Secondo Ajani (che ha anche fornito un'immagine fotografica) il centro...

La Lega contro il centro d'accoglienza di Prestino: "Rifiuti non differenziati"

Arriva dalla Lega Nord di Como la denuncia di quella che il consigliere comunale Giampiero Ajani segnala come una irregolarità nel modo di raccogliere la spazzatura. Secondo Ajani (che ha anche fornito un'immagine fotografica) il centro d'accoglienza di Prestino (dove risiedono migranti e profughi) non effettuerebbe la corretta raccolta differenziata: "Ecco qui l'esempio illuminante del Centro di Accoglienza di Prestino dove i rifiuti di ogni genere vengo bellamente mischiati tra loro e raccolti in un unico sacco dell'indifferenziataanz iché procedere alla suddivisione delle frazioni: carta, vetro, plastica , umido, lattine e altro. Non è questo il modo corretto e civile di comportarsi. Ci auguriamo ed invitiamo l'assessore Magatti ad attivarsi senza indugio per far cessare questa situazione che suona a disprezzo dei cittadini comaschi rispettosi delle norme". la segnalazione di Ajani è anche l'occasione per una critica all'amministrazione comunale, diretta in particolare all'assessore all'Ambiente Bruno Magatti: "In tema di separazione di rifiuti nella città di Como l'assessore Magatti si appresta ad aumentare le tariffe del 5% in perfetta linea e coerenza con la sinistra al governo nazionale e della città che non perde occasione per spremere i cittadini. Tra l'altro il 5% serve per compensare i mancati introiti dei morosi o di furbetti. Non tutti, infatti, si comportano come dovrebbero. Il centro d'accoglienza di Prestino è un esempio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Lega contro il centro d'accoglienza di Prestino: "Rifiuti non differenziati"

QuiComo è in caricamento