Venerdì, 24 Settembre 2021
Politica

I comaschi Radicali: alle regionali sostegno a Cappato per legalità e giustizia

In piazza San Fedele a Como i "radicali" della lista Amnistia, Giustizia, Libertà hanno presentato i candidati comaschi alle elezioni, regionali e politiche, del 24 e 25 febbraio. La loro lista viene da loro stessi definita "lista di scopo". Il...

In piazza San Fedele a Como i "radicali" della lista Amnistia, Giustizia, Libertà hanno presentato i candidati comaschi alle elezioni, regionali e politiche, del 24 e 25 febbraio. La loro lista viene da loro stessi definita "lista di scopo". Il candidato presidente al Pirellone, Marco Cappato, ha spiegato che "dopo avere ricevuto il rifiuto di Ambrosoli per un'alleanza alle regionali, abbiamo deciso di correre da soli e di portare avanti da soli i valori della nostra lista. Ricordiamo che il consiglio regionale è stato sciolto per infiltrazioni mafiose e che lo stesso Formigoni è diventato presidente anche grazie alla presentazione di firme false".

Paola Caspani, una dei candidati comaschi che correrà sia per le regionali che per la camera, ha spiegato che "purtroppo forse non riusciremo a presentarci davvero alle elezioni regionali perché raccogliere le firme è molto dura e non abbiamo avuto grandi aiuti da chi dovrebbe o potrebbe aiutarci nella raccolta delle firme e nella loro autenticazione".

Gli altri candidati comaschi di Amnistia, Giustizia, Libertà sono Aldo Guffanti (Regione e Senato), Yuri Guaiana (Regione) e Claudio Malfatto (Regione e Camera).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I comaschi Radicali: alle regionali sostegno a Cappato per legalità e giustizia

QuiComo è in caricamento