La Strada Statale 36 del Lago di Como e dello Spluga è la più pericolosa d'Italia

L'arteria che conduce in Valtellina registra oltre 7 incidenti al chilometro

SS 36 del Lago Como e Spluga

Una delle arterie più trafficate del lago, utilizzata anche da molti comaschi per poi immettersi nelle strade che raggiungeno la Valtellina e le sue località sciistiche più amate come Bormio, l'Aprica e Livigno, è un'autentica trappola per gli automobilisti. La nuova indagine dell'Aci, rivela infatti che tra le strade extraurbane la più pericolosa d'Italia è la SS 36 del Lago di Como e dello Spluga (7,6 incidenti al chilometro), davanti alla SS 31 in Sardegna (7,5 incidenti/km) e alla SS 296 della Scafa, che collega l'aeroporto di Roma Fiumicino a Ostia (6,0 incidenti/km). Un primato davvero poco invidiabile per quel tratto di strada che da Cinisello Balsamo passando per Lecco arriva fino allo spluga costeggiando anche tutto il versante est del Lago di Como. 

Qualche piccola buona notizia arriva dal dato generale dei sinistri rilevato dall'Aci. Nel 2017 le Forze dell'Ordine hanno registrato 36.560 incidenti nel nostro Paese, un numero inferiore rispetto ai dati precedenti (1% in meno del 2016, 22% del 2010) che stride però con l'aumento dei decessi: fra il 2016 e l'anno scorso sono morte 94 persone in più (il 7% in più) sulle strade italiane.  In città in pericolo sono le moto le bici e i pedoni: i mezzi a due ruote (bici comprese) vengono coinvolti nel 23% degli incidenti stradali, ma il tasso di mortalità è superiore alla auto: su bici, moto e scooter nel nostri Paese muore una persona ogni 3,8 mezzi coinvolti, contro l'1,4 delle auto.

Potrebbe interessarti

  • Attenzione agli ingredienti: ecco le 4 sostanze chimiche presenti nelle creme solari pericolose per la salute

  • Rimedi post sbornia

  • Nuovi cantieri stradali a Como: via Giussani chiusa per due mesi

  • Aiutiamo Luca a ritrovare il suo pappagallo Leo smarrito a Cagno

I più letti della settimana

  • Uomo in strada minaccia di spararsi: panico a Monte Olimpino, un carabiniere ferito

  • Muore a causa della puntura di una vespa in Alta Valle Intelvi

  • Spara contro suo padre e suo fratello: paura davanti a una ditta di Erba

  • Frontale a Sorico: Statale Regina nel caos

  • Controsoffitto crolla sulle auto posteggiate nell'autorimessa di un condominio a Como

  • Uomo trovato ferito e insanguinato sul marciapiede: soccorso in via Paoli a Como

Torna su
QuiComo è in caricamento