Due gallerie a rischio sulla A9 tra Chiasso e Como

San Fermo e Quarcino nell'elenco dei 105 tunnel più pericolosi d'Italia

Anche sulla A9, nel tratto tra Como e  Chiasso, ci sono gallerie pericolose. A dirlo è il Consiglio superiore dei lavori pubblici italiani che ha reso noto un elenco di 105 gallerie che per vari motivi destano preoccupazione. L'elenco, pubblicato sula Repubblica e sulla Stampa, comprende anche i tunnel di San Fermo e di Quarcino (Monte Olimpino).

Gallerie pericolose

La pericolosità delle gallerie è dovuta non solo al rischio di cedimenti, crolli o incidenti stradali, ma anche alla carenza o assenza di dotazioni di sicurezza e sistemi di drenaggio dell'acqua. Ma ci sono anche altrim motivi che hanno indotto a inserire nella lista nere determinate gallerie. Per esempio l'assenza di corsie d'emergenza o di rilevatori di fumo, solo per citarne alcuni. Ecco, così, che la galleria di Quarcino, l'ultima che si incontra prima di giungere alla dogana di Brogeda, rischia di essere una trappola per automobilisti: lungo la sua curva si sono verificati numerosi incidenti.
Nel complesso le gallerie a rischio non rispettano la direttiva europea del 2004 che prevede di dotare i tunnel di tutta una serie di accorgimenti per aumentarne e garangtirne la sicurezza.

Lavori in corso

Da mesi sono in corso lavori di messa a norma delle due gallerie comasche della A9. Sebbene attualmente non possano dirsi ancora pienamente sicure Autostrade per l'Italia garantisce che una volta terminati i lavori, cioè teoricamente a febbraio, i due tunnel potranno dirsi sicuri e rispettose delle normative.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz nella notte a Camerlata, il simbolo della Pace al posto di quello della Lega Lombarda

  • Como, dramma in via Leoni: trovata una donna morta

  • Auto incendiata a Como in piazza San Rocco: le immagini

  • Monet, Cézanne, Renoir, Gauguin e Van Gogh: a Lugano arrivano i capolavori della collezione Emil Bührl

  • Como, donna morta in auto sotto casa del compagno: forse l'abuso di alcol la causa

  • Cantù, partorisce in casa assistita dal marito: il miracolo del piccolo Riccardo

Torna su
QuiComo è in caricamento