menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il parcheggio Como Docs a Montano Lucino

Il parcheggio Como Docs a Montano Lucino

Dogana svizzera chiusa per neve: centro tir di Como al collasso

Camion obbligati a uscire dall'autostrada a Lazzago

Dogane svizzere chiuse per neve e centro tir di Lazzago al collasso.
A causa della nevicata iniziata ieri sera e proseguita per tutta la notte con precipitazioni abbondanti soprattutto a nord delle Alpi la Confederazione ha deciso di chiudere il passaggio al traffico pesante proveniente dall'Italia.
Lunedì 11 dicembre 2017 le dogane non sono state riaperte alle 5 come di consueto, costringendo di fatto i tir e camion provenienti da Milano a fermarsi a Como. Chi ha saputo della chiusura tempestivamente si è fermato prima di arrivare a Como, gli altri sono arrivati fino a Como sud dove sono stati costretti a uscire dall'autostrada.
I tir in arrivo da Milano, infatti, hanno obbligo di uscita a Grandate dove una pattuglia della polizia locale li indirizza verso il parcheggio di Lariotir in via Colombo.
Parcheggio che però si è riempito rapidamente, lasciando in strada chi non ha trovato una sistemazione. Altrettanto sovraccarico è il centro Como Docks in via Manzoni, a Montano Lucino, dove i tir entrano per sbrigare pratiche burocratiche e poi cercano di entrare a Lariotir: essendo però l'area di sosta al completo, a cascata i mezzi pesanti intasano il parcheggio del Como Docks.

Disagi soprattutto dopo le 15 in via Manzoni, quando i camion, a causa del collasso anche del parcheggio di Como Docks, si sono incolonnati in strada. In serata la zona era invasa dai tir con pesanti disagi per la circolazione.
Le dogane svizzere dovrebbero riaprire martedì 12 dicembre alle 5.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lago di Como, cinque trattorie all'aperto con vista mozzafiato

WeekEnd

Le 10 migliori gite al Lago di Como e dintorni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento