Mercoledì, 16 Giugno 2021
Incendi Via dei Mulini

Ha incendiato l'auto dell'ex compagna al Val Mulini: arrestato pompiere

Pesante stalking, ma le telecamere lo hanno incastrato

Il pompiere incendia l'auto dell'ex compagna

Anziché spegnere il fuoco lo ha appiccato, per incendiare l'auto della ex compagna. Un pompiere in forze al comando dei vigili del fuoco di Milano è stato arrestato per l'incendio a una macchina avvenuto il 26 marzo 2018. A incastrarlo sono state le telecamere di sorveglianza dell'autosilo Val Mulini, dove è stato compiuto l'atto incendiario. Qui il video che cattura il gesto dell'uomo.

La polizia della Questura di Como è riuscita a risalire al responsabile dopo avere esaminato le immagini delle telecamere di sorveglianza e dopo che l'uomo è stato riconosciuto dall'ex compagna proprietaria della vettura data alle fiame.

La donna ha raccontato, tra l'altro, che da qualche mese subiva lo stalking da parte dell'ex fidanzato pompiere e che proprio quel giorno lo aveva incrociato all'autosilo, ma credeva si trovasse lì per caso visto che spesso effettuava visite all'ospedale.

Quando la squadra mobile ha ricostruito compiutamente i fatti e ha dovuto eseguire l'ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, l'uomo si trovava vicino a Foggia. E' stata, dunque, richiesta la collaborazione della squadra mobile foggiana per fermare e arrestare il vigile del fuoco. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ha incendiato l'auto dell'ex compagna al Val Mulini: arrestato pompiere

QuiComo è in caricamento