Venerdì, 24 Settembre 2021
Coronavirus

Green pass esteso: obbligo per ristoratori, dipendenti pubblici e chi lavora nelle palestre

Entro giovedì' 9 settembre si riunirà la cabina di regia con il Cts

Il green pass continua a dividere politici e cittadini. Sabato 4 settembre a Como c'è stato un corteo in centro contro l'obbligo della certificazione verde e in tutta Italia (anche se le adesioni a queste proteste sembrano diminuire) non si placa la polemica.

Entro la fine della settimana il Governo Draghi metterà nero su bianco un nuovo decreto per estendere l'obbligo del Green Pass ad altre categorie di lavoratori:

- dipendenti pubblici

- chi lavora in bar e ristoranti

- chi lavora nelle palestre 

- addetti ai tasporti a lunga percorrenza

La regola sembra semplice: il green pass dovrà essere obbligatorio in tutte quelle attività dove lo è già per i clienti. 

Se il decreto verrà firmato entro la fine della settimana dovrebbe entrare in vigore il 27 settembre o il 4 ottobre, questo per dare il tempoa chi non lo fosse di mettersi in regola con il green pass. Come riportato anche sul Corriere della Sera, Brunetta, ministro per la pubblica amministrazione, è favorevole a questa estensione: «È una patente di libertà, io lo estenderei a tutto il mondo del lavoro, pubblico e privato».

Di contro Matteo Salvini incontrerà in settimana Mario Draghi per fare il punto della situazione e continua a mantenere salda la sua posizione sul non obbligo di green pass ha però detto che «si può fare un ragionamento solo su chi ha contatto con il pubblico».

Sempre oggi è previsto il meeting tra sindacati e imprese. Cgil, Cisl e Uil vedono Confindindustria. Questo per cercare di regolamentare, seguendo il settore pubblico, l'utilizzo della certificazione verde anche per le aziende private.

Settimana decisiva insomma ma è palese la direzione verso l'estensione dell'utilizzo del green pass, tanto che lo stesso Mario Draghi non ha escluso neanche l'obbligo di vaccinazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Green pass esteso: obbligo per ristoratori, dipendenti pubblici e chi lavora nelle palestre

QuiComo è in caricamento