Coronavirus Largo Gianfranco Miglio

Un flashmob degli ambulanti di Como: "Vogliamo lavorare anche noi"

Chiedono parità di trattamento rispetto agli altri negozianti e la riapertura del mercato merceria

la protesta dei mercati Como

Continuano i malumori di molti titolari di attività produttive ed economiche messi in ginocchio dai decreti che impongono le restrizioni per limitare i contagi da coronavirus. Anche oggi a Como si è svolta una protesta. Protagonisti di un flash mob a Porta Torre sono stati, questa volta, gli ambulanti dei mercati mercerie. L'iniziativa, organizzata con l'impegno di Confesercenti, è stata incentrata sulla richiesta degli operatori del mercato di poter lavorare come fanno molti negozianti di diverse tipologie merceologiche.

Guarda il video del flashmob

Infatti, stando alle ultime norme anti-covid, sono vietati i mercati all'aperto. Il flash mob è stato l'occasione per chiedere la riapertura non solo dei mercati all'aperto, ma anche di bar, ristoranti e di tutte le tipologie di negozi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un flashmob degli ambulanti di Como: "Vogliamo lavorare anche noi"

QuiComo è in caricamento