Coronavirus Via Valleggio, 15

Vigili del fuoco di Como in prima linea, il comandante: "Siamo dotati di tutte le protezioni necessarie"

La sicurezza del personale è garantita

Il comandante dei vigili del fuoco di Como, Marcella Battaglia, firma ed invia oggi, 25 marzo 2020, un comunicato dove fa alcune importanti precisazioni. 

In primis si specifica che il servizio fino al 3 aprile, è operativo con una turnazione di 24 ore, per poter garantire il soccorso in tutte le zone del territorio, e nello stesso tempo limitare gli spostamenti casa-lavoro e viceversa del personale.

I vigili del fuoco sono costantemente aggiornati sulle disposizioni e le linee guida ufficiali che comprendono anche le procedure igieniche ed operative da adottare sia durante che al termine dell’intervento. Inoltre c'è anche un grande contributo dei medici del Comando che tengono costantemente aggiornato il personale sui rischi ed i pericoli legati all'emergenza coronavirus. 

«Il Comando, spiega il comandante Marcella Battaglia, oltre alla normale dotazione già prevista per gli interventi NBCR (Nucleare,
Batteriologico, Chimico, Radiologico) dispone di una adeguata quantità di materiali detergenti e disinfettanti nonché di dispositivi di protezione individuale (mascherine, guanti, etc.), utili a prevenire ogni possibile forma di contagio, all’interno delle sedi di servizio o negli scenari di intervento. Sono state anche predisposte apposite procedure per bonificare apparecchiature od ambienti,
anche esterni, a scopo di prevenzione o a fronte di situazioni potenzialmente sospette di contaminazione».

L'operatività dei vigili del fuoco di Como è quindi regolarmente assicurata per soddisfare le richieste dei cittadini, anche se, ovviamente, l'invito anche da parte del comandante è di rimanere a casa seguendo le disposizioni del Governo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigili del fuoco di Como in prima linea, il comandante: "Siamo dotati di tutte le protezioni necessarie"

QuiComo è in caricamento