Lunedì, 20 Settembre 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il nuovo video di Alessandro Martire: la musica pervade il Tempio Voltiano

Prodotto dall'assessorato alla Cultura di Como per promuovere i musei civici

E’ pronto il nuovo video del pianista Alessandro Martire, prodotto dall’assessorato alla Cultura del Comune di Como e pubblicato dal 18 maggio 2021 sul canale ufficiale YouTube dell’artista. Il titolo è “Lej”, un omaggio a Como in uno dei suoi luoghi simbolo, il Tempio Voltiano che, dopo un importante intervento di restauro, a breve riaprirà al pubblico. Il video è un’occasione unica per poterlo visitare virtualmente in anteprima nella Giornata Internazionale dei Musei.
 
Pensato per ospitare gli strumenti scientifici e le invenzioni di Alessandro Volta, il Tempio – che fa parte dei Musei Civici di Como – è un piccolo gioiello di architettura neoclassica, con un evidente richiamo al Pantheon, che si rende riconoscibile sia da terra, sia da lago, sia dai belvedere vicini, con la sua caratteristica pietra calcarea bianca e la cupola a luce centrale che sottolinea l’unitarietà e l’armonia dello spazio.

 «La valorizzazione dei nostri beni culturali – commenta l’assessore alla Cultura Livia Cioffi - non si ferma ed esce dai suoi confini territoriali grazie a questa importante collaborazione con il giovane pianista Alessandro Martire, con l'obiettivo di donare nuova luce al Tempio Voltiano. Il lavoro svolto in questi lunghi mesi di chiusura si sta svelando alla comunità attraverso un cammino studiato per rafforzare l'identità culturale della città e del territorio».

«Ho sempre avuto un legame fortissimo con Como, la mia città natale – spiega Alessandro Martire – dalla creazione del Floating Moving Concert sul lago, alla creazione della scuola di musica. Inaugurare virtualmente la riapertura del Tempio Voltiano è per me motivo di grande orgoglio. Ho scelto il brano LEJ, che dà il nome al mio festival estivo, proprio per rimarcare questo legame speciale».

Si parla di

Video popolari

Il nuovo video di Alessandro Martire: la musica pervade il Tempio Voltiano

QuiComo è in caricamento