Sabato, 25 Settembre 2021
Associazioni Via Tommaso Grossi, 18

Parrucchieri per senzatetto: in 50 al Don Guanella

Iniziativa del Circolo Olmo, un taglio ogni sessanta giorni

Grande successo per la seconda iniziativa "Non di sole briciole" promossa dal Circolo Olmo e ideata da Niccolò Dilda. A novembre scorso la prima edizione si era fatta conoscere per il simpatico ma soprattutto utile servizio offerto ai senzatetto: un taglio di capelli (ovviamente gratuito). L'iniziativa oltre all'impegno del Circolo Olmo e alla collaborazione di don Leonello che ha messo a disposizione i locali dell'Opera Don Guanella di via Tommaso Grossi a Como, è stata resa possibile grazie all'impegno e alla disponibilità di sei parrucchieri (uno in pensione e cinque in attività) che hanno il loro negozio nel Comasco.

La giornata di tagli gratuiti si è svolta domenica 5 febbraio dall 15 alle 18 e ha visto una folta partecipazione da parte di senza fissa dimora del territorio. In 50 hanno richiesto un nuovo look.

Si tratta di un'iniziativa che punta non solo a vincere il pregiudizio sullo stereotipo del "barbone" (con un taglio ogni sessanta giorni), ma anche ad ottenere un risultato per così dire sociale: infatti, oltre al taglio di capelli gli organizzatori si impegnano in qualcosa di molto più utile, cercare di favorire il reinserimento nel mondo del lavoro dei senzatetto che si rivolgono a loro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parrucchieri per senzatetto: in 50 al Don Guanella

QuiComo è in caricamento