Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sacripanti: "Kazan ha uno squadrone ma noi abbiamo il Pianella".

Sacripanti è arrabbiato e deluso, chiede scusa per lo scempio di Sassari, ma in questa rabbia si può leggere anche determinazione e convinzione in vista della partita di mercoledì contro Kazan. “ Affrontiamo una squadra fortissima- afferma il...

Sacripanti è arrabbiato e deluso, chiede scusa per lo scempio di Sassari, ma in questa rabbia si può leggere anche determinazione e convinzione in vista della partita di mercoledì contro Kazan. “ Affrontiamo una squadra fortissima- afferma il coach canturino-, hanno un talento incredibile in tutti i reparti. La chiave della partita sarà sicuramente la difesa e la circolazione di palla, se ci intestardiamo uno contro cinque non andremo da nessuna parte. Ho ancora in testa quello che è successo a Sassari, voglio chiedere scusa a tutti i tifosi che sono venuti fino in Sardegna ma anche a tutti gli altri. Mercoledì dobbiamo mettere tanta intensità e grinta solo così possiamo toglierci soddisfazioni. E’ vero che sulla carta è una partita dura ma vogliamo giocarcela, arrivare a questo punto vuole dire tanto per noi. Spero di trovare un palazzetto pieno che ci dia la giusta spinta, verrà a trovarci anche un giocatore come Pace Mannion che per me ha voluto dire tantissimo nella mia formazione di uomo e allenatore.

Si parla di

Video popolari

Sacripanti: "Kazan ha uno squadrone ma noi abbiamo il Pianella".

QuiComo è in caricamento