Pace Mannion torna a Cantù prima della partita contro il Kazan

Pace Mannion torna a Cantù prima della partita contro il Kazan. " Per me é un grande onore essere qui. Ho vissuto gli anni più belli in Italia proprio a Cantù. Ho bellissimi ricordi, sicuramente la finale di Coppa Korac é stata la cosa più bella...

 

Pace Mannion torna a Cantù prima della partita contro il Kazan. " Per me é un grande onore essere qui. Ho vissuto gli anni più belli in Italia proprio a Cantù. Ho bellissimi ricordi, sicuramente la finale di Coppa Korac é stata la cosa più bella. Ci sono stati anche i 50 punti con Torino e i 42 con Milano insomma sono stati 4 anni incredibili. Oggi il basket é cambiato tantissimo, ora i giocatori sono troppo distratti per noi Cantù era una famiglia". Presente anche Rambo Gianolla compagno di Mannion in quella storica Cantù:" Sono emozionato di essere qui, mi sembra di essere tornato a casa. Qui sono stato benissimo davvero ho vissuto momenti irripetibili, non è cambiato niente qui al Pianella e un po' sono contento di questo perché entrando ho provato brividi che non sentivo da tantissimo".

Potrebbe Interessarti

Torna su
QuiComo è in caricamento