Giovedì, 17 Giugno 2021

Inter, allenamento a porte aperte: in 5mila alla Pinetina di Appiano Gentile

Allenamento a porte aperte ieri alla Pinetina per l’Inter di mister Stramaccioni che, dopo la vittoria nel derby contro i cugini rossoneri, ha deciso di fare un regalo ai propri tifosi. L’idea è scattata a Javier Zanetti capitano dei nerazzurri ed...

Allenamento a porte aperte ieri alla Pinetina per l’Inter di mister Stramaccioni che, dopo la vittoria nel derby contro i cugini rossoneri, ha deciso di fare un regalo ai propri tifosi. L’idea è scattata a Javier Zanetti capitano dei nerazzurri ed ha subito trovato consenso sia dall’allenatore sia dalla società interista. L’allenamento cominciava alle 16 ma già due ore prima i fedeli tifosi si sono catapultati ad Appiano Gentile per poter scorgere qualche beniamino entrare con la propria macchina nel centro sportivo, nel corso del pomeriggio le persone tifosi sfegatati o semplici curiosi erano quasi 5mila.

Verso le 15 sono transitate le prime macchine: primo fra tutti è stato il principe Milito accolto dai soliti cori, poi il portiere Julio Cesar insieme al capitano Zanetti e via via tutti gli altri.

Mister Stramaccioni e il suo vice Baresi sono stati i primi ad entrare sul campo di allenamento, seguiti poi da tutto il resto della squadra che ha salutato i suoi tifosi ed è stata ricambiata con cori per ogni singolo giocatore. C’era davvero tantissima gente a sfidare questo caldo estivo: molti bambini, anziani e gente comune che hanno voluto dare il proprio supporto alla squadra, anche in vista dell’ultima gara di campionato dove l’Inter si giocherà l’accesso, importantissimo, alla Champions League affrontando la Lazio all’Olimpico.

Si parla di

Video popolari

Inter, allenamento a porte aperte: in 5mila alla Pinetina di Appiano Gentile

QuiComo è in caricamento