Basket, Cantù sconfitta da Venezia: 73-77

Cantú non fa il regalo di natale ai suoi tifosi, perde con Venezia 77-73. La partita inizia con un ritmo frenetico, Recalcati ordina subito la zona che Cantù riesce ad attaccare con discreti risultati. Dopo 7 minuti però Venezia conduce 15-11. La...

 

Cantú non fa il regalo di natale ai suoi tifosi, perde con Venezia 77-73. La partita inizia con un ritmo frenetico, Recalcati ordina subito la zona che Cantù riesce ad attaccare con discreti risultati. Dopo 7 minuti però Venezia conduce 15-11. La Vitasnella alza il livello difensivo e con Odom e Shermadini riescono a passare in vantaggio alla fine del primo periodo 22-21. Gli ospiti rientrano più convinti e con un break di 8-2 tornano davanti 29-24. Grazie ad un ottimo Williams i ragazzi di Sacripanti ricuciono lo strappo, ma é Odom con due bombe consecutive a dare il vantaggio brianzolo a 2' dal termine (37-36). Sei punti consecutivi di Jones danno il la per la mini fuga canturina ma una tripla allo scadere del secondo periodo accorcia le distanze e si va all'intervallo sul 43-39.

I veneti giocano bene, Antic e Goss tagliano in due la difesa canturina e a 5' dal termine il tabellone dice 54–54. Un Odom indiavolato peró da la scossa giusta alla squadra e con 8 punti nel solo terzo periodo permette alla Vitasnella di chiudere 63-58 il penultimo periodo. La partita è sempre in equilibrio, infatti a 4' minuti dal termine del match in punteggio é 68-66 per i biancoblu. Nelson firma il più 1 a un minuto e mezzo dal termine, Jones dall'altra parte perde palla e Goss porta i suoi sul 73-70 dalla lunetta. Feldeine perde un pallone pazzesco a metà campo, Peric in contropiede chiude con la schiacciata, ora il punteggio é 75-70 per Venezia. Cantú ci prova ma niente da fare, vince la squadra di Recalcati 77-73.

Potrebbe Interessarti

Torna su
QuiComo è in caricamento