Venerdì, 18 Giugno 2021

Rosy Bindi a Como: "Dopo Berlusconi e Bossi, ora via anche Bruni e Formigoni"

Rosy Bindi è venuta a Como nel tardo pomeriggio per un incontro con mario lucini sul tema "La rete del welfare comasco". Prima dell'incontro la Bindi - che è presidente del PD e vicepresidnete alla Camera dei deputati) ha commentato la situazione...

Rosy Bindi è venuta a Como nel tardo pomeriggio per un incontro con mario lucini sul tema "La rete del welfare comasco". Prima dell'incontro la Bindi - che è presidente del PD e vicepresidnete alla Camera dei deputati) ha commentato la situazione politica comasca, augurandosi che la disfatta del centrodestra, cominciata sei mesi fa con le dimissioni di Berlusconi, poi continuata con quelle di Bossi da segretario della Lega Nord, possa continuare anche con la fine del governo regionale di Roberto Formigoni, finito nel mirino delle polemiche dopo che sono emersi rapporti con il "faccendiere" della sanità lombarda Pierangelo Daccò, il quale avrebbe pagato spese di viaggio a Formigoni.

"Mi sembra che ormai - ha commentao la Bindi - ci siano le condizioni perché ci liberiamo di Formigoni e, naturalmente, cosa più importante, del sindaco di centrodestra a Como". All'incontro nella sede della circoscrizione 3 di Camerlata hanno partecipato, oltre al candidato sindaco Lucini, anche Stefano Legnani (segretario cittadino del Pd), Savina Marelli (segretaria provinciale del PD) e Ana Rosa Ruiz (candidata consigliera nel PD).

Si parla di

Video popolari

Rosy Bindi a Como: "Dopo Berlusconi e Bossi, ora via anche Bruni e Formigoni"

QuiComo è in caricamento