Rapinese: "La Bordoli copia il nostro programma"

Alessandro Rapinese, candidato sindaco di Adesso Como, ha presentato ieri sera il suo programma elettorale nella sala della biblioteca di Como. Nello spiegare nel dettaglio ciascun punto del programma, Rapinese si è soffermato anche sui privilegi...

Alessandro Rapinese, candidato sindaco di Adesso Como, ha presentato ieri sera il suo programma elettorale nella sala della biblioteca di Como. Nello spiegare nel dettaglio ciascun punto del programma, Rapinese si è soffermato anche sui privilegi concessi a consiglieri comunali e assessori: "Se sarò sindaco nessuno avrà più il posto auto garantito in Comune o in via Perti, così ognuno capirà l'urgenza di un vero piano parcheggi e della mobilità". Via anche i computer portatili assegnati a ciascun politico di Palazzo Cernezzi e nessuna bibita gratis durante i consigli comunali: "Se vogliono se le comprano alle macchinette". Rapinese ha però specificato che punti del suo programma, come quello dell'eliminazione delle bibite gratis per i consiglieri, è già stato applicato dall'attuale amministrazione: "Ma solo dopo che abbiamo reso noto il nostro programma". E così, per Rapinese, altri punti del programma: "In un confronto elettorale nella sede de La Provincia mi confrontai con la Bordoli (candidata sindaco del Pdl) sul tema della Ticosa. Peccato che il video di quel confronto sia andato perso. La Bordoli affermava che sull'area avrebbe realizzato un po' di tutto, un po' di verde, un po' di residenziale, un po' di uffici. Io le spiegai in diretta che l'unica cosa possibile in tempi brevi era un parcheggio. Ora ho saputo che anche lei la pensa come me. Sono contento che il nostro programma è stato recepito anche dal nostro avversario politico. Se vincerà il nostro avverario politico avremo vinto un po' anche noi, visto che quello è il nostro programma".

La Bordoli, però, rispedisce l'accusa al mittente: "E' una cosa ridicola, mi fa ridere. A parte che non ho avuto tempo di leggere il programma di Rapinese e nemmeno ci tengo, voglio precisare che il nostro programma è pronto da molto tempo prima del confronto che ho fatto con Rapinese e che io da sempre affermo che sull Ticosa occorre prima realizzare una soluzione facile, ma temporanea, come un parcheggio, per poi pensare con calma alla soluzione definitiva".

Si parla di

Video popolari

Rapinese: "La Bordoli copia il nostro programma"

QuiComo è in caricamento