Movimento 22063, la lista di Delfinetti per le elezioni di Cantù

Cantù. “Movimento 22063”. Questo il nome della lista fondata dal Luca Delfinetti, ex leghista, oggi consigliere comunale indipendente. Il numero a cui si fa riferimento è il codice avviamento postale di Cantù, scelta voluta perché identificherebbe...

Cantù. “Movimento 22063”. Questo il nome della lista fondata dal Luca Delfinetti, ex leghista, oggi consigliere comunale indipendente. Il numero a cui si fa riferimento è il codice avviamento postale di Cantù, scelta voluta perché identificherebbe l’intera città, senza differenze di sorta. Il movimento, nato per volontà di Delfinetti, appoggerà il candidato sindaco di Lavori in Corso, Claudio Bizzozero. L’idea portante è quella di rimanere autonomi nonostante il totale appoggio a Bizzozero e rappresentare la parte operativa e, se vogliamo, la voce critica. Al momento, sono stati resi noti solo alcuni dei nomi che faranno parte della lista: presenti alla conferenza di oggi, Guido Guazzoni e Danilo Molteni (ex presidente del circolo Alleanza Nazionale di Cantù).Faranno parte anche Walter Azzano (ex militante della Lega, oggi consigliere comunale ad Anzano del Parco) , Nadia Bozzi, Raffaele Nastri e Alessio Guanzioli. Molti, dunque, gli “ex” di qualche altro partito e i delusi. Delfinetti, però, durante la conferenza ha tenuto a precisare: “Non ci limiteremo ai delusi dei partiti, ma cercheremo il confronto diretto con la gente”. Il programma elettorale sarà stilato insieme a Lavori in Corso e dunque sarà unico. Grandi tematiche come la questione palazzetto o l’ambiente, sono condivisi in toto con Lavori in Corso. La tematica sicurezza, invece, è una delle questioni che Delfinetti intende portare avanti grazie al supporto del suo movimento: “E’ un problema che non si combatte con le ronde padane o con i numeri verdi contro gli immigrati, ma razionalizzando i problemi e coordinando le forze di polizia locali”.

Si parla di

Video popolari

Movimento 22063, la lista di Delfinetti per le elezioni di Cantù

QuiComo è in caricamento