Venerdì, 22 Ottobre 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Moschea a Como, il vescovo è con il parroco di Rebbio: "Il Comune faccia la sua parte"

Moschee a Como: un tema sempre più caldo. Dopo le parole del parroco di Rebbio, don Giusto Della Valle, che abbiamo riportato in esclusiva tre giorni fa, il dibattito si è riacceso. Anche il vescovo di Como, Diego Coletti, è intervenuto sulla...

Moschee a Como: un tema sempre più caldo. Dopo le parole del parroco di Rebbio, don Giusto Della Valle, che abbiamo riportato in esclusiva tre giorni fa, il dibattito si è riacceso. Anche il vescovo di Como, Diego Coletti, è intervenuto sulla questione, condividendo le parole di don Giusto che ha affermato: "L’amministrazione conceda degli spazi dove si possano costruire una o più moschee”. Una dichiarazione che nasce, nel discorso di don Giusto, dalla considerazione della grande presenza di immigrati in città. Nell'intervista che Coletti ha rilasciato oggi a margine dell'incontro svolto a Villa Gallia con i malati di Sla, ha detto: "Io non vedo questa grande contraddizione tra quello che ha detto il parroco e le responsabilità che si deve assumere l'amministrazione comunale a tutti i livelli. Perché da un lato il parroco ha semplicemente affermato quello che non solo è presente nella coscienza cristiana, la libertà di religione, ma anche quello che è presente nella Costituzione della Repubblica italiana. Spetta però alle autorità amministrative dire a quali condizioni, in quale luogo, con quali strutture questo principio sacrosanto può essere applicato nei confronti di un richiedente".

Si parla di

Video popolari

Moschea a Como, il vescovo è con il parroco di Rebbio: "Il Comune faccia la sua parte"

QuiComo è in caricamento