Lucini è sindaco di Como: Bruni gli ha passato le consegne

Primo giorno da sindaco a Palazzo Cernezzi per Mario Lucini. Alle 10 in punto Lucini si è presentato in Comune per il passaggio di consegne. Stefano bruni, sindaco uscente, lo attendeva nel proprio ufficio insieme al segretario generale Nunzio...

Primo giorno da sindaco a Palazzo Cernezzi per Mario Lucini. Alle 10 in punto Lucini si è presentato in Comune per il passaggio di consegne. Stefano bruni, sindaco uscente, lo attendeva nel proprio ufficio insieme al segretario generale Nunzio Fabiano per firmare le carte. Da oggi l'ufficio di Bruni al primo piano è di Lucini. Dopo una stretta di mano per i fotografi e le televisioni, la porta è stata chiusa e tutte le formalità sono state sbrigate lontano dagli occhi e dalle orecchie della stampa. Quando dopo circa venti minuti Lucini è uscito dall'ufficio era sindaco di Como a tutti gli effetti.

Qualche battuta per la stampa sia da parte di Lucini che di Bruni che gli ha fatto gli auguri. Poi i due, sempre seguiti dal corteo di fotografi e giornalisti, si è diretto al bar vicino a Palazzo Cenrezzi per un caffè (offerto da Bruni). Infine hanno rilasciato insieme un'intervista. Bruni ha detto: "Io spero davvero per la città che questa importante affermazione meritata di Mario porti un governo forte perché la città, proprio per i problemi che ha, ne ha bisogno".

Si parla di

Video popolari

Lucini è sindaco di Como: Bruni gli ha passato le consegne

QuiComo è in caricamento