"Linea 12, studenti "fregati" da una tariffa illegittima di Asf"

La scoperta è arrivata in consiglio comunale mentre veniva discussa la mozione di Donato Supino (Prc) che chiedeva di allungare la linea 6 dal capolinea di via Venturino fino al nuovo ospedale Sant'Anna di Como (mozione approvata all'unanimità)...

La scoperta è arrivata in consiglio comunale mentre veniva discussa la mozione di Donato Supino (Prc) che chiedeva di allungare la linea 6 dal capolinea di via Venturino fino al nuovo ospedale Sant'Anna di Como (mozione approvata all'unanimità). Durante il dibattito è emerso che il bus della linea 12 che parte da Tavernola e arriva fino alle Magistri Cumacini, passando per San Fermo della Battaglia, fa pagare agli studenti una tariffa che lo stesso dirigente del settore viabilità del Comune di Como, Pierantonio Lorini, ha definito "un abuso dell'azienda". Perché la tariffa sarebbe un "abuso"? Facciamo un po' di chiarezza. Il quartiere di Tavernola e la scuola Magistri Cumacini sono entrambi nel territorio comunale di Como. Quindi gli studenti che salgono a Tavernola e scendono alla scuola dovrebbero pagare il biglietto urbano, ma poiché il bus della Linea 12 passa per San Fermo, i ragazzi si trovano a pagare un supplemento per la tratta extraurbana. Questa situazione è stata denunciata ieri sera in consiglio sia da Supino (Guarda l’intervento →). sia da Vittorio Mottola del PD (Guarda l’intervento →). Si preannuncia una battaglia di cittadini contro l'azienda Asf Autolinee per essere rimborsati, anche perché alcuni ragazzi in passato sono sarebbero stati multati perché sporvvisti del supplemento extraurbano.

Vediamo ora in sintesi tutti gli altri interventi preliminari del consiglio comunale del 7 aprile 2011.

Pasquale Buono (Pdl) - Intervento per esprimere contrarietà all'ipotesi di collocare 600 profughi del Nord Africa nella caserma De Cristoforis. Buono ha poi dato l'ultimatum a Bruni: "Chiarezza sulle paratie entro lunedì, o chiederò la convocazione di un consiglio comunale straordinario apposta sull'argomento". (Guarda l’intervento →).

Alessandro Rapinese (gruppo misto) - Intervento per polemizzare sull'utilizzo dei parcheggi all'interno di Palazzo Cernezzi da parte del sindaco Bruni e dell'assessore Sergio Gaddi. Rapinese ha poi affermato che esistono ancora molti manifesti con scritto "vota Faverio", cioè l'attuale assessore della Lega Nord. Infine Rapinese ha denunciato il rischio di crollo di un tratto di strada di via Cardina dove transitano mezzi pesanti diretti a un cantiere edilizio. (Guarda l’intervento →).

Luigi Bottone (Autonomia Liberale) - Intervento contro l'ipotesi di ospitare profughi nella caserma De Cristoforis. Bottone ha ricordato i vari episodi di violenza accaduti nel quartiere di Ponte Chiasso legati alla presenza di extra comunitari. (Guarda l’intervento →).

Roberta Marzorati (Lista per Como) - La Marzorati ha annunciato che la battaglia dei cittadini di Civiglio contro l'installazione della maxi antenna radio di Radio Kappa sul monete di Brunate è stata vinta. La Marzorati ha dato lettura della lettera di regione Lombardia che afferma che esiste un vincolo alla costruzione di tralicci. (Guarda l’intervento →).

Si parla di

Video popolari

"Linea 12, studenti "fregati" da una tariffa illegittima di Asf"

QuiComo è in caricamento